Il Parco del Fagiano a Fenile di Fano

1° Maggio a Fano e provincia: eventi, concerti e mostre

30 Aprile 2015 // di // Comments

Fano (PU) – Numerose le iniziative in programma domani, venerdì 1° Maggio, Festa dei Lavoratori a Fano e in provincia. Il Parco del Fagiano a Fenile ospiterà l’evento promosso dall’Anpi nell’ambito di “Una mattina mi son svegliato…” con iniziative a partire dalle 10 con giochi, laboratori e teatro di burattini. Presenti stand gastronomici e concerti dei “Rinoceronti”, “Gato Negro” e “Vagaband”. A onorare la giornata sarà la presenza dei rappresentanti dell’Anpi e di Giovanni Giovannelli, della Cisl di Pesaro e Urbino.

Festa anche a Pesaro al Parco Miralfiore, punto di arrivo anche della seconda edizione di “Color My Life” la camminata che dall’IperRossini (ritrovo ore 9) condurrà i partecipanti al Parco attraversando i 7, coloratissimi, checkpoint.

Lo spazio verde accoglierà anche la Festa del 1° Maggio promossa dalla Cgil, Cisl e Uil in collaborazione con l’Anpi, per il quale è anche previsto, alle 13, il pranzo del 1° maggio. Nel pomeriggio, oltre ai concerti dei gruppi “Fantomas Vermeils”, “Fata Garm”, “Hot Licks” e “Zozzy Osbourne” in programma, alle ore 15.15 l’arrivo dei ciclisti della celebre “Staffetta della Memoria”, una lunga pedalata nei luoghi della Linea Gotica, curata dall’Anpi e, alle 16, l’intervento di Carlo Ghezzi, presidente della Fondazione Di Vittorio e già segretario generale nazionale di categoria e confederale della Cgil.

Per chi vorrà trascorere un 1° Maggio di “storia e cultura”  sarà possibile visitare i monumenti più importanti di Fano grazie all’itinerario cittadino alla scoperta delle vestigia malatestiane: la Rocca Malatestiana, imponente esempio di fortificazione, e la suggestiva ex Chiesa di San Francesco che ospita nel sottoportico le tombe di Paola Bianca Malatesti e di Pandolfo III Malatesti, capolavori dell’arte scultorea del tempo oltre al Museo Archegologico e alla Pinacote civica (orari 10.30-12.30 / 16-18)Info:  0721/887845-844 museocivico@comune.fano.pu.it. A Pesaro i Musei Civici di Palazzo Mosca e Casa Rossini saranno visitabili per l’intera giornata con orario 10-13, 15.30-18.30 fino a domenica 3 maggio. L’ingresso in entrambe le strutture è gratuito fino a 19 anni (ridotto per i possessori della card “Pesaro Cult”). Anche il Museo della Marineria Washington Patrignani sarà aperto il pomeriggio – orario 16-19 – da domani, venerdì 1, a domenica 3 maggio. Accolto a Villa Molaroni, edificio storico di inizio novecento immerso nel verde di un parco, il museo merita una visita da parte di chi, grandi e bambini, coltiva la passione per il mare; l’ingresso è gratuito; info 0721 35588. (info: www.pesarocultura.it).

Musica in riva al mare con la seconda edizione dello “Splashdown Music Fest“, nella spiaggia della Cira, in viale Trieste, dalle 11 del mattino fino a sera. Piedi nudi sulla sabbia, food and beverage del territorio, mostre fotografiche, mercatini e dj set a rotazione: questo il programma della giornata a ingresso gratuito che, lo scorso anno, trascinò in spiaggia centinaia di appassionati di musica. La line up della giornata: Sick Tamburo, Be Forest, Exit Verse (Geoff Farina/Karate), Sycamore age, Havah, Universal Sex Arena, Lilies on Mars, Camillas, Rusvelt, Phia, Orange Lem. 

Lo Splashdown Music Festival in programma a Pesaro venerdì 1° Maggio

Lo Splashdown Music Festival in programma a Pesaro venerdì 1° Maggio

Il Porto di Pesaro continua a proporre concerti, spettacoli, sport, street food, birra artigianale, prodotti tipici e tanto altro con il “Festival della Liberazione” in programma fino al 3 maggio.

Musica anche a Piobbico con l’evento “InRock Piobbico” dalle 17, al Parco Acque Minerali a ingresso libero.

Per i bambini sarà possibile trascorrere una giornata “fra le nuvole” all’Aeroporto di Fano dove, a partire dalle 10, per i più piccoli si spalancheranno le porte della Città di Tiro e Molla con gonfiabili, animazione, baby-dance, trucca-bimbi e il calcio balilla più grande del mondo. Possibilità di mettersi alla prova sono da non perdere, dalle 15.30 a ciclo continuo, le Olimpiadi Improbabili del Museo del Balì di Saltara: prove di equilibrio, esperimenti di aerodinamica, costruzione di strutture e tanto altro. Il museo rimarrà aperto dalle 10.30 alle 20.

Un Primo maggio dedicato alla natura é quello proposto dai Vivai Pascucci di Pesaro, ingresso adulti 3€, gratis per i bambini, con la “La Gran Festa dell’Aia”: fattoria didattica, laboratori ed escursioni. Previste escursione al parco fluviale del fiume Foglia (una ogni ora) con guida ambientale che illustrerà le principali caratteristiche della flora e della fauna del territorio e la possibilità di acquistare prodotti a Km0 e pranzare in giardino.