IMG_5467

Tradizioni, musica e brodetto a Ponte Sasso con “El gir d’la Menca”

17 luglio 2017 // di // Comments

Fano (PU) – Ci sarà la musica con un ospite nazionale, ci saranno le tradizioni locali e ci sarà la gastronomia marinara, nella prima edizione de “El Gir d’la Menca – Anteprima Festival del Brodetto”, evento organizzato dall’associazione Obiettivo Pontesasso, grazie al grande contributo del Comune di Fano, in particolare all’assessorato agli Eventi, la collaborazione della Regione Marche, della Confesercenti e con il supporto della Proloco di Fano, che si svolgerà giovedì 20 e venerdì 21 luglio nell’area Tallevi sul lungomare Faà di Bruno.

 

L’iniziativa, che si aggiunge al ricco programma estivo della frazione fanese, nasce da una tradizione popolare locale. “Ci siamo ispirati alla Menca (Domenica) – spiega Elisa Marchetti, presidente dell’associazione organizzatrice – una bellissima donna realmente vissuta a Ponte Sasso che negli anni passati, aveva la funzione di postina del popolo. Ovviamente non si sostituiva alle poste ma consegnava dei messaggi a voce andando in giro all’interno dei confini del paese”.

 

Nei giorni antecedenti alla festa infatti, per richiamare la tradizione della Menca, verranno distribuite alcune cartoline dell’epoca nelle strutture ricettive, nei bagni e nei locali, sulle quali tutti i cittadini e turisti potranno scrivere un messaggio dedicato a chiunque vogliano. Durante la festa, le cartoline verranno raccolte e lette ad alta voce sul palco.

 

La manifestazione inizierà giovedì 20 alle 19 con l’apertura degli stand enogastronomici a cura di Daniele Bocchini de il Bello e la Bestia che proporrà un’anteprima del Festival del Brodetto, facendo assaggiare ai presenti lo squisito piatto fanese. Lo chef, inoltre, celebrerà uno dei piatti tipici di Pontesasso, “Il pasto del Mozzo”, che verrà spiegato in uno show cooking e venduto negli stand posizionati nell’area pedonale. Area che per l’occasione sarà allestita e addobbata con una scenografia in stile marinaro.

 

Alle 21 spazio alla grande musica anni 70 con il concerto “Lisa dagli occhi Blu”, guest star d’eccezione Mario Tessuto che si esibirà sul palco accompagnato da Simone Tomassini, il quale ha partecipato a festival nazionali come San Remo e programmi come “Music Farm”, oltre ad aver aperto numerosi concerti di Vasco Rossi.

 

La manifestazione si ripeterà anche venerdì 21 luglio, giornata in cui il Vela Club di Ponte Sasso, per l’occasione, aprirà le porte al pubblico per un open day durante il quale verranno spiegati le tradizioni e le usanze legate al mondo del mare. Alle 19 via di nuovo a stand enogastronomici e mercatini, fino ad arrivare alle 21 con il concerto dal vivo ed intrattenimenti dei Neutro a Terra, storica band fanese che farà cantare e ballare i presenti fino a tarda serata.

 

L’Associazione Obbiettivo Pontesasso è nata quest’anno per dare valore e voce ad un’area che nel periodo estivo lavora in ambito turistico. L’Associazione ha proposto un programma eventi ricco e variegato che prevede, oltre a questo evento clou, passeggiate sul mare, balli popolari, mercatini, etc. Il tutto è realizzato con la collaborazione e supporto della Proloco di Fano che ha inserito l’intero palinsesto nel programma eventi #destinazionefano.

CARTOLINEDEF CARTOLINEDEF CARTOLINEDEF CARTOLINEDEF CARTOLINEDEF CARTOLINEDEF