A Gradara un fine settimana dedicato agli innamorati e all’amore

11 Febbraio 2019 // di // Comments

Gradara (PU) – Da giovedì 14 a domenica 17 febbraio Gradara celebra San Valentino, ricorrenza dedicata a tutti gli innamorati, con la XV edizione di “Gradara d’Amare”, quattro giorni speciali all’insegna di indimenticabili atmosfere romantiche e occasioni per sognare in un borgo unico e incantato grazie alle mille sfumature dell’Amore. “Omnia vincit amor et nos cedamus amori” – “L’amore vince tutto, e noi cediamo all’amore”- dichiara l’Assessore  Mariangela Albertini – per questo motivo sarà proprio l’amore in ogni sua forma e aspetto la forza propulsiva che muove i sentimenti positivi e filo conduttore del ricco calendario di eventi che saprà accendere la passione nei cuori dei nostri visitatori, ovviamente nella città simbolo per eccellenza di tutti gli innamorati”

Ecco le proposte:


Si parte con un itinerario guidato nella Rocca “Innamorati di Paolo e Francesca, Amore ed intrighi nel Castello” ispirato all’Amore vincitore del tempo per le coppie che vogliono conoscere la vita nel nostro Castello ai tempi di Paolo e Francesca. Il 14-15-16 e 17 febbraio su prenotazione.

Il 14 febbraio, Giorno di San Valentino, al tramonto il Borgo spegnerà le sue luci per accendere il fuoco dell’Amore, tra il cuore rosso pulsante delle mura e le stradine del centro illuminate dalle candele e dai bracieri, si potrà gustare una cena romantica o lasciarsi rapire dalle note del Tango Argentino con “Una notte d’Amore” con brindisi finale presso il Teatro Comunale. (su prenotazione)

Il 15 febbraio tornano protagonisti i versi poetici “Dell’Amore, della Parola e di altri tormenti” la poesia in scena declinata nella sua forma più elevata per raccontare il tormento, la tenerezza, la passione e la follia nelle opere e negli amori di grandi coppie di poeti, a cura di AMAT presso il  Teatro Comunale. (su prenotazione)

Il 16 febbraio la serata a teatro è tutta dedicata alla musica con Rosa Brunello Los Fermentos – Shuffle Mode , un evento da non perdere grazie alla rassegna “Jazz’ in provincia” (su prenotazione)

Il 16 e il 17 febbraio l’intrigo e la seduzione saranno affidati al sapiente Scriptorium Amanuense “Scritto a Mano” che riprodurrà con antica maestria le più nobili parole d’amore decantate nei secoli dai grandi poeti, rivestendole di mirabile bellezza.

Domenica 17 febbraio le vie del centro storico si animeranno di serenate, stornelli e storie d’amore con dediche in rima, canti ed odi d’amore, giocolerie, fuoco e mirabolanti alchimie a cura dei Clerici Vagantes.

“Nella città riconosciuta in tutto il mondo proprio grazie ad un eterno ed ardente amore non potevamo che riservare un gesto simbolico a tutti gli innamorati- dichiara il Sindaco Di Gradara Filippo Gasperi- e così per suggellare il passaggio in questo nostro luogo, chi lo vorrà potrà lasciare un bigliettino d’amore, una dedica o semplicemente una firma sul Libro degli Innamorati e ritirare la preziosa pergamena che testimonierà per sempre l’Iscrizione al Registro degli Innamorati nel Castello di Paolo e Francesca. 
Infine, novità 2019 è il dolce Galeotto: racchiude il sapore dell’amore vissuto tra Paolo e Francesca. “Sono due cuori uniti e allo stesso tempo divisi da un terzo elemento che simboleggia un ostacolo o un punto di unione, alcuni possono vederci le mura del castello, una guglia oppure il simbolo della Rosa Malatestiana” – spiega Laura D’Amico, giovane designer e grafica, che ha curato packaging e lo stile del prodotto – “una nuova araldica che riprende lo stile medievale interpretandolo in chiave moderna, un packaging che diventa elemento identitario per Gradara”.

Gradara d’Amare è un evento organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Gradara e Gradara Innova.