Ai Bagni Gabriele, spettacolo sottorete a colpi di padelle

14 Agosto 2019 // di // Comments

Fano (PU) – L’uso comune per cui è stata concepita è quello di cucinare anche se nell’immaginario collettivo è spesso vista anche come un mezzo per terminare in maniera poco ortodossa una lite tra moglie e marito. L’unico posto in cui ne viene fatto un uso “sportivo” è Fano dove da 6 anni, per un giorno, gli amanti del beach tennis posano la racchetta e prendono in mano la padella.

Teatro di questa singolare disciplina sportiva sono i Bagni Gabriele in Sassonia dove ieri è andata in scena l’edizione 2019 del Beach Pan, il torneo di beach tennis in cui appunto si gioca con le padelle anziché col consueto strumento che nelle spiagge della riviera va per la maggiore.

16 le coppie ai nastri di partenza e vittoria finale che per la prima volta è andata ad una coppia mista (uomo e donna), quella composta da Flavio Zacchilli e Silvia Tecchi che in finale ha superato Diego Meletti e Luca Pianosi, vincitori dell’edizione 2018.

I premi? Ovviamente padelle offerte dall’azienda Flonal spa, main sponsor dell’evento (con tanto di padelle griffate Bagni Gabriele), che anche quest’anno ha attirato tanti curiosi molti dei quali si sono già prenotati per l’edizione 2020.

i vincitori