Alla scuola Gentile (I.C. Gandiglio) un Atelier dedicato ad Athos Salucci

13 Gennaio 2020 // di // Comments

Fano (PU) – Sarà dedicato ad Athos Salucci l’Atelier che lunedì 20 gennaio alle 18.45 inaugurerà nella Scuola Primaria “Francesco Gentile” (I.C. Gandiglio), di cui Salucci è stato dirigente per 12 anni.

La scuola ha vinto un bando del MIUR pensato per mettere a disposizione dei ragazzi uno “spazio quotidianamente accessibile dove venga coniugata la riscoperta di antiche tradizioni del territorio con le moderne tecnologie, un punto d’incontro tra manualità, artigianato, creatività e tecnologie”, una sorta di luogo dunque dove  sarà riportata al centro la didattica laboratoriale, come punto d’incontro essenziale tra sapere e saper fare.

L’inaugurazione avrà luogo al termine dell’Open Day della scuola elementare in programma sempre per lunedì 20 gennaio dalle 18, un’occasione per ragazzi e genitori di scoprire le molteplici attività e i progetti del plesso. Ad accogliere le famiglie dei futuri alunni saranno la Dirigente Scolastica Maria Carbone e tutto il corpo docente.

Mercoledì 15 gennaio dalle 15.00 alle 18 porte aperte anche nella Scuola Secondaria di I grado “A. Gandiglio”, con l’appuntamento dell’Open Day per la scelta della scuola per il futuro anno scolastico 2020-2021. Un momento speciale per conoscere le tante attività che caratterizzano la scuola “Gandiglio”, le offerte extracurriculari e le eccellenze a supporto della normale attività didattica come il laboratorio di scrittura e giornalismo, la collaborazione con l’Università Bocconi nei “Giochi Internazionali matematici”, il potenziamento linguistico grazie alla presenza madrelingua inglese e, tra gli altri, i laboratori di “scacchi” e “canto, musica e danze popolari”.

Altrettanto importanti le iniziative curricolari di consolidamento delle competenze come le certificazioni internazionali Cambridge, i “summer camp” e gli “Intensive Course”, la formazione di “ciceroni” del FAI pronti ad accogliere i turisti in lingua inglese, francese e spagnolo. Tra le ultime novità anche le adesioni ai progetti RAEE in collaborazione con Asete di educazione alimentare per la diffusione di uno stile di vita sano.