Ancora cassonetti in fiamme nella notte, il piromane resta impunito

18 Giugno 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Stessa modalità, stesso orario e stessi dubbi: chi è che nel cuore della notte non ha di meglio da fare che appiccare incendi ai cassonetti. L’ultima chiamata ai Vigili del Fuoco ieri sera, poco prima delle 1, per il contenitore della plastica vicino l’Itc Battisti in Viale XII Settembre, lo stesso preso di mira già tante volte, l’ultima lo scorso 15 maggio.

In precedenza era toccato a quelli nella piazzetta di fronte la Bella Napoli, a quelli di carta e plastica in Via Spontini al Lido (adiacenti la ferrovia) e a quelli nella traversa di Viale Adriatico in Sassonia.

Con quello di ieri sera, sono circa 40 gli interventi dei Vigili del Fuoco dall’estate 2018. La speranza è che le telecamere di videosorveglianza presenti in città possano prima o poi individuare il piromane.