APAV Calcinelli-Lucrezia: la prima vittoria in campionato arriva contro la capolista

4 dicembre 2018 // di // Comments

Lucrezia di Cartoceto (PU) – È stata una vittoria cercata, voluta e sudata fino alla fine, quella che le ragazze della serie C Apav Calcinelli-Lucrezia hanno conquistato per 3-0 (25-21, 25-20, 28-26) contro la capolista Miv Senigallia. Un successo che arriva all’ultima giornata del girone di andata dopo una serie di sconfitte che però non hanno mai abbattuto il gruppo e lo staff che ha sempre creduto di poter svoltare un inizio stagione difficile e che molto probabilmente non rispecchiava i veri valori messi in campo.

Il nutrito pubblico assiepato sulle tribune del Palas Cercolani di Lucrezia ha sicuramente caricato ancor di più la squadra di coach Beppe Galli che è entrata in campo determinata e convinta di poter far bene. Tutte e tre le frazioni di gioco sono state davvero molto combattute con le ragazze di casa che sono riuscite a chiudere i primi due set mantenendo le avversarie a qualche lunghezza. Arrivato il primo punto stagionale, nel terzo set la squadra ospite si è rifatta sotto rimanendo per lunghi tratti in vantaggio. La voglia di portare a casa l’intera posta è stata però determinante per l’Apav che è riuscita a recuperare lo svantaggio che la divideva dalle avversarie ed ha chiuso la partita sul 28-26 facendo “esplodere” tutto l’entusiasmo dei tifosi.

Una vittoria che toglie lo zero in classifica e ha reso felice anche coach Galli che ha finalmente rivisto le sue ragazze convinte dei propri mezzi: “Abbiamo fatto una bellissima partita e per la prima volta in questa stagione ho visto la squadra convinta e determinata – ha affermato un visibilmente soddisfatto coach Giuseppe Davide Galli -. C’è stata unità di intenti e costanza nelle giocate dal primo punto all’ultimo mentre di solito questa squadra molto giovane ha avuto sempre alti e bassi. Questo spero sia solo l’inizio perché ci aspettano partite importanti e se, come io mi auguro, ci siamo sbloccati potremmo anche divertirci”.