Baseball, debutto amaro per Fano nei play off, ora serve l’impresa

10 Settembre 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Baseball, amara sconfitta per Fano nei playoff per la promozione in Serie A che non sono iniziati nel migliore dei modi. Dopo la sconfitta netta in gara 1 (0-13) sabato pomeriggio, quando gli arancioni hanno pagato lo scotto del debutto, gara 2 di domenica serviva al Fano per rimettere le cose a post e affrontare la trasferta a Firenze del prossimo week end con ancora tutto da decidere.

Alcune chiamate dubbie degli arbitri favoriscono la segnatura di tre punti per gli ospiti e per i locali la gara è subito in salita.  I fanesi rispondono con grinta mettendo in base i primi due battitori ma la corsa troppo aggressiva di Ambrosini porta al primo eliminato mentre sulla battuta successiva di Barbaresi  ecco il primo punto dei locali. E’ ancora l’accoppiata Ambrosini/Barbaresi nella 3^ ripresa ad accorciare le distanze portando il risultato sul 3-2. Nel 5° finalmente i Seagulls si portano in parità grazie ad un lancio sbagliato  di Perez con corridore in terza base.  Nel 7° la gara sembra compromessa quando gli ospiti, grazie ad alcune distrazioni difensive segnano tre punti.

Ma i Seagulls non si danno per vinti e segnano ancora su fuoricampo da due punti di Stelluti. All’8° inning, dopo che i primi due battitori sono eliminati, i Lancers trovano il modo di allungare con un valida seguita da un battuta da due basi del potente Diaz che porta gli ospiti sul 7-5. Si arriva così alla nona ripresa, l’ultimo attacco dei Seagulls che trovano la forza di segnare un punto con due doppi dei soliti Ambrosini  e Stelluti il quale riesce addirittura a portarsi a 27 metri dal pareggio ma l’ultimo turno in battuta finisce con un’eliminazione al piatto ponendo fine alla gara che termina sul punteggio 7-6 per i Lancers. Settimana prossima in terra toscana, il Fano Baseball è chiamato all’impresa in quanto per passare il turno dovrà vincere tutte e tre le gare in programma. Al contrario, agli avversari, i Lancers di Lastra di Signa (Firenze) basterà vincere una partita.