Brandoni (Lega Fano): “Seri faccia dimettere Reginelli oppure lo candidi”

by / Comments / 200 View / 8 Aprile 2019

Fano (PU) – “La pezza è peggio del buco, le risposte tardive, approssimative e inconsistenti della Presidenza Aset sul caso bollette Acqua lasciano i cittadini fanesi basiti a dispetto della grande preoccupazione e del salasso toccato proprio alle persone più in difficoltà”. Ad intervenire è il responsabile comunicazione della Lega Fano Alessandro Brandoni. “Dopo aver accompagnato il sindaco in ogni tappa del suo tour elettorale per propagandare a gran voce  tagli di erba e potature attesi da tempo e arrivati guarda caso proprio prima delle elezioni amministrative, per il caso Acqua c’è invece assoluto silenzio da parte del Sindaco che ricordiamolo ancora una volta, è il principale azionista di Aset e quello che detta gli obiettivi economici da raggiungere da parte dell’azienda partecipata. A questo punto per una semplice questione di coerenza, chiediamo al sindaco di prendere una decisione netta, dimettere Reginelli oppure candidarlo, fatto che non sarebbe nemmeno così strano, visto che già ci sono diversi candidati che hanno ‘disposto’ delle risorse pubbliche a piacimento o quasi, prima di essere chiamati a correre con le liste di Seri”.