carnevale estivo

Buon debutto per l’evento estivo del Carnevale. Stasera il bis, domani il gran finale

15 luglio 2017 // di // Comments

Fano (PU) – El vulon multimediale (El Selfi) che sorveglia tutti a ridosso dell’area ristoro, palco centrale con susseguirsi di artisti, bambini ad affollare i laboratori teatrali e via vai continuo di gente lungo tutta la Sassonia, dal Porto Vecchio al Pesceazzurro fino ad arrivare lungo la passeggiata di Viale Adriatico. La nuova veste dell’evento estivo legato al Carnevale ha conquistato tutti e le tante persone che hanno partecipato ieri a “Ricordando, Sognando, Aspettando il Carnevale 2018” sono il segno tangibile che il taglio che si è voluto dare all’evento è stato azzeccato.

Dopo il simbolico taglio del nastro di ieri cui hanno partecipato anche il sindaco Massimo Seri e il vicesindaco e assessore al Turismo, Stefano Marchegiani, la manifestazione entra nel vivo stasera con il concerto de I Rinoceronti (ore 20.30 porto vecchio) e la sfilata in maschera dei bagnini a cura del comitato Sassonia, con la partecipazione della delegazione del carnevale di Cuba e del gruppo folcloristico K.N.G. del carnevale di Rastatt,. (inizio sfilata ore 21 su tutto il lungomare). Dalle 21 spazio alla musica con il concerto dei “The Best Of” che accompagnerà tutti fino alle 22.30 quando inizierà lo spettacolo “Le luci del Carnevale”, una proiezione di video mapping a cura di Level Service che anticiperà la grande notte caraibica del Carnevale di Fano con GrancaribeCarnaval” a cura di Dj Polin del Gran Caribe di Rimini, un omaggio al Carnevale Cubano con il quale la Carnevalesca sta instaurando le basi per un gemellaggio. I ritmi caraibici intratterranno i presenti fino all’una di notte quando irromperanno sulla scena PrLine, Movida Events, Monkey Staff e Chalet del Mar con Dj set Retropolis. Attivi come sempre dalle 19 i numerosi Food Truck e alle 21.30, all’interno dello Iat proprio di fronte al Molo, proiezione a sorpresa di una commedia dialettale.

A chiudere la tre giorni di festa il ricco programma di domenica 16 luglio che come sempre si aprirà alle 18.30 con gli eventi organizzati dai vari locali della Sassonia e con i Food Truck presenti al Porto Vecchio. Ad anticipare la giornata conclusiva sarà la prima edizione del Carnevale in Sup, una sfilata in maschera a bordo delle Stand Up Paddle che alle 18 partirà dal Centro Nautico Fanese per arrivare allo Chalet del Mar passando per le spiagge di Lido e Arzilla.

Mattatore e narratore di domenica sarà el Vulon, Filippo Tranquilli, che coordinerà e presenterà i vari eventi: alle 21 Gymnaestrada Mascherata a cura della società Olimpia Ginnastica Cuccurano, alle 22 la proiezione del Video Mapping e alle 22.30 il concerto di chiusura della Borghetti Bugaron Band. Dopo il successo di ieri poi, sarà proiettata anche domenica la commedia dialettale Lisippo, scritta da Massimo Foghetti e interpretata da I Cumediant (ore 21.30 all’interno dello Iat).

Ad accompagnare fanesi e turisti in questa ultima giornata di “Ricordando, Sognando, Aspettando il Carnevale 2018” sarà la squisita “rustita” di Roberto Agostini del Caicco presente con il proprio stand a ridosso del palco in zona Pesceazzurro. Per i più piccoli invece spazio alla fantasia e al divertimento: oggi con i laboratori creativi a cura dell’associazione Carristi fanesi e Fantagruel Fano domani con gli animatori di Ar Fun Animasion.

A “vegliare” su tutti ci saranno i simboli del Carnevale, i carri e le mascherate, posizionati lungo tutto il percorso.

IMG-20170714-WA0025