Cent’anni di lavoro sociale con il Cante di Montevecchio. Ecco gli appuntamenti della giornata

15 Marzo 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Nella giornata di oggi il Cante di Montevecchio organizza con la città di Fano un seminario pomeridiano ad invito ed un concerto serale aperto a tutta la cittadinanza, per condividere la storia di Fano dell’ultimo secolo. Si parlerà di una comunità che si è trasformata da rurale a postmoderna e di come sono cambiati bisogni, aspettative e necessità di chi la abita.

Il Cante di Montevecchio nei primi anni del Novecento ospitava bambini predisposti alla tubercolosi provenienti da tutta Italia. Oggi è diventata una delle realtà non profit più importanti nella regione Marche per l’accoglienza rivolta ai minori e alle donne e per il lavoro di presa in carico di anziani non autosufficienti. A ciò negli ultimi anni si sono aggiunte una serie di progettualità innovative e sperimentali.

In occasione del seminario (17.00-19.30, presso Palazzo Corbelli, in Via Arco d’Augusto 47, Fano) sarà presentato un sistema open source che dovrà diventare uno spazio comune di elaborazione e riflessione attorno alle pratiche di welfare di comunità. Per generare politiche locali efficaci e attente ai bisogni sociali emergenti e alla qualità della vita dei nostri territori. La sera, alle 21.30 (ex-chiesa di San Leonardo, in Via Cavour 23, Fano) concerto gratuito aperto a tutti, con Anissa Gouizi e Frida Neri. Musiche dal mondo, installazioni, videoracconti, spazi in comune. Per dettagli: www.cante.it