Studenti davanti a un istituto scolastico di Fano

Coronavirus: Tar sospende l’ordinanza ma ancora da chiarire la situazione scuole

27 Febbraio 2020 // di // Comments

Marche – Il Tar Marche, con decreto urgente del suo presidente, ha sospeso in via cautelare l’ordinanza con cui la Regione Marche aveva disposto la chiusura di scuole, musei, e inibito tutte le manifestazioni pubbliche di qualsiasi natura fino alle ore 24,00 del 4 marzo 2020 al fine di contrastare la diffusione del coronavirus.

Nel decreto presidenziale – si apprende dall’ufficio stampa della Giustizia amministrativa – si dà rilievo alla circostanza che non sussistevano, al momento di emissione dell’ordinanza regionale, casi accertati di contagio nelle Marche, ma solo rischi relativi alla prossimità del territorio marchigiano con la regione Emilia Romagna in cui erano stati rilevati casi confermati di contagio da Covid-19.

Ancora da chiarire la situazione della riapertura delle scuole, probabilmente l’ufficialità da un senso o dall’altro verrà divulgata nelle prossime ore.