Corsi per la famiglia e la cura dei nonni

16 Settembre 2020 // di // Comments

Pesaro – Anche quest’anno grazie ai fondi 5permille le Acli provinciali di Pesaro e Urbino insieme all’oratorio di Sant’Orso e al circolo Acli di Urbania hanno organizzato due corsi di formazione per la cittadinanza. Un supporto per le famiglie delle rispettive comunità con hanno in casa persone anziane che non sono più autonome e/o che iniziano a presentare i primi sintomi di decadimento cognitivo. Il corso è realizzato grazie alla competenza degli esperti dell’associazione Nonno Mino. Proprio grazie a loro che siamo riusciti dare la giusta priorità agli argomenti.

All’oratorio di Sant’Orso alle 21, nelle giornate del 21, 28 Settembre e 5 Ottobre tratteremo i seguenti argomenti:

  • Conseguenza dei cambiamenti nelle abitudini degli anziani con S. Antenucci (Psicologa)
  • L’organizzazione del sistema famiglia al momento della diminuzione delle autonomie dell’anziano con B. Gili (Psicoterapeuta)
  • La relazione: nuovi modelli di comunicazione per comprendere e farsi comprendere da una persona affetta da deterioramento cognitivo.  B. Di Berardino (Edu. Prof.le)

Invece a Urbania il 21,22,23,24,25 settembre alle 20.30:

  • Aspetti di vita quotidiana nella relazione con la persona affetta dalla malattia di Alzheimer: comportamentali, comunicativi, affettivi e sociali. B. Di Beradino (Educatore Profes.le)
  • L’organizzazione del sistema famiglia al momento della diminuzione delle autonomie dell’anziano B. Gili (Psicoterapeuta)
  • La relazione: nuovi modelli di comunicazione per comprendere e farsi comprendere da una persona affetta da deterioramento cognitivo. Bruna Di Berardino (Educatore Profes.le)
  • La comunicazione emozionale con la persona con deficit cognitivo e del linguaggio B. Gili (Psicoterapeuta)
  • Il problema del tempo libero del famigliare: “Non ho più tempo……per me“ B. Di Berardino (Educatore Profes.le) Simona Antenucci (Psicologa)

Le iscrizioni sono necessarie per evitare che si creino situazione imbarazzanti di stanza troppo affollate nel rispetto delle precauzioni anti-covid 19. I recapiti a cui iscriversi sono: pesaro@acli.it per tutti, per i partecipanti di Fano il numero 3345047199 (Alessandro) e per i partecipanti di Urbania il numero è 3389675026 (Nazzarena)