D’Anna: “Lavorare per la riapertura completa di San Pietro in Valle”

29 Agosto 2019 // di // Comments

Fano (PU) – “Riaprire al più presto la chiesa di San Pietro in Valle”. L’appello è del consigliere comunale di Fano Città Ideale Giancarlo D’Anna il quale, pur affermando che la sua non vuol essere polemica, fa delle precise considerazioni.

“Da troppi decenni – scrive – la chiesa è aperta solo saltuariamente anche in considerazione di una mancata e definitiva opera di restauro che ne consenta una libera fruizione. Guardando alcune recensioni di un noto  sito internet ci si rende conto di quanto poco la chiesa sia conosciuta nonostante il suo valore . Tra le poche recensioni, solo 8, ne spiccano due di turisti che lamentano il fatto che la chiesa era chiusa durante il loro soggiorno a Fano. Inutile stare ad elencare la storia dell’edificio, quello che ci si può trovare e quello che è esposto altrove. Non è questo l’intento di questa nota. Spesso si è parlato e si parla di destagionalizzazione del turismo, bene, quello storico culturale non è certo da scartare, San Pietro in Valle rientra a pieno titolo in quel contesto. Sono convinto che un definitivo restauro e la riapertura del prezioso esempio di Barocco, possa essere veramente un evento importante per attirare l’attenzione di un pubblico nazionale. Certo servono investimenti. Ma se si mette tra le priorità della politica culturale questo intervento  credo che non mancheranno aiuti e finanziamenti locali  e non. Non basta crederci, è necessario agire”.

In attesa che qualcuno dell’amministrazione accolga l’invito di D’Anna, lo stesso ribadisce che “nell’immediato – conclude – nulla vieta comunque un rinnovato programma di aperture che ne consenta la visita”.

san pietro in valle_fano
san pietro in valle_fano