“Dell’amore della scena”, la vita di Giacomo Torelli diventa un musical

18 Dicembre 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Un po’ musical un po’ opera teatrale. Un po’ barocco e un po’ moderno. E’ questo e molto altro “Dell’amore della scena”, lo spettacolo che gli studenti del liceo Torelli porteranno giovedì 20 dicembre (doppia rappresentazione alle ore 18.30 e alle 21.15) sul palco della Sala Verdi del Teatro della Fortuna. Ispirato alla vita di Giacomo Torelli ed ideato dal presidente dell’Orchestra Sinfonica Rossini Saul Salucci e dalla dirigente dell’istituto Renata Falcomer, lo spettacolo vede coinvolti 37 studenti i quali, con ruoli diversi, racconteranno la vita di Torelli a partire dal suo arrivo a Fano dove incontra il vecchio amico Nolfi e il suo smisurato amore per la sua donna, Francesca Suè, e per le scene.

“Il musical – ha detto la dirigente – conclude i festeggiamenti per il 50esimo anniversario dell’istituto ed è una vera e propria alleanza culturale col territorio. Gli studenti, infatti, sono stati affiancati non solo da professori interni ma anche dai professionisti della scuola di musica Sonàrt che sostiene il progetto, sotto la supervisione dei professionisti messi in campo dalla Rossini”. “Il liceo Torelli – ha detto il maestro Claudio Morosi che ha composto le musiche su testi scritti dal professor Francesco Fioretti – è da sempre fucina di talenti e in quest’occasione i ragazzi avranno l’occasione di mettersi in mostra nelle più svariate arti: danza e recitazione ovviamente, ma anche musica, canto e arti visive”.

Le continue prove che i ragazzi hanno sostenuto in tempi serrati rientravano nel progetto di alternanza scuola-lavoro e anche sotto questo aspetto gli studenti hanno dato prova di grande maturità riuscendo a coniugare studio e teatro, come riconosciuto dagli stessi insegnanti in sede di presentazione. Lo spettacolo (ingresso 8 euro) è coordinato da Alessio Arcangeli e dal professor Massimo Sergenti ed ha il sostegno del Comune di Fano – Assessorato alla Cultura.

?