Domenica a Fano si festeggiano tutte le Forze Armate

31 Ottobre 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Quel 4 novembre 1918 è stampato sui libri di storia ed ha segnato una svolta epocale per la nostra nazione e per questo va celebrato con forza, specialmente quest’anno. Domenica prossima, infatti, ricorrono i 100 anni dalla vittoria dell’Italia nella prima guerra mondiale e tra i tanti appuntamenti celebrativi previsti nella penisola, uno si terrà anche a Fano e coinciderà con la Festa delle Forze Armate. L’appuntamento, organizzato dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Fano e dall’Associazione Nazionale Carabinieri, è previsto alla Darsena Borghese e si articolerà il 3 momenti. Alle 10 cerimonia dell’alzabandiera alla presenza del sindaco Massimo Seri e del viceprefetto dopodiché ci si sposterà al monumento ai caduti di Viale Buozzi dove sarà deposta una Corona d’Alloro e saranno fatti suonare 21 rintocchi di campana, 21 come le lettere dell’alfabeto che simboleggeranno appunto tutti gli uomini che hanno dato la vita per la patria. Alle 11 infine, messa solenne al Duomo celebrata da mons. Armando Trasarti cui parteciperà anche il coro dell’Arma dei Carabinieri di Senigallia che terminerà con la lettura della “preghiera del militare” in onore di tutti gli ufficiali di terra, di mare e di cielo “perché – ha ricordato l’ammiraglio Pio Bracco, presidente di Anmi Fano –  la festa è per tutte le forze armate, per coloro che hanno perso la vita in tempo di guerra e per chi combatte oggi anche in tempo di pace”.