Nelle foto: i titolari di Computers Sitemi (Daniele Pascucci e Fabio Ciavaglia) insieme ai responsabili dello stabilimento Bagni Carlo

E’ di un’azienda fanese la tecnologia che permette al turista di sapere cosa fare e dove andare in tempo reale

13 Luglio 2016 // di // Comments

Fano (PU) – Pensate alla possibilità di sapere, in qualunque momento, quali sono gli eventi in programma in città o nel resto della provincia, i prodotti tipici migliori o i monumenti da visitare. Insomma, essere aggiornati su cosa fare o dove andare in qualsiasi istante della vostra giornata. Pensate se questo servizio, oltre che per i cittadini, fosse messo a disposizione per turisti in vacanza a Fano o nell’entroterra. L’utilità sarebbe elevata e potrebbe contribuire ad incentivare l’offerta turistica del nostro comune e di quelli limitrofi.

 

Ci ha pensato Computers Sistemi di Fano, azienda impegnata nei servizi e nelle tecnologie per l’informatica, a progettare un Qr code – i codici a barra contenuti all’interno di un quadrato che forniscono informazioni nel momento in cui vengono letti con un telefono cellullare o uno smartphone – contenente tutte le notizie che un turista, ma anche un cittadino, potrebbe cercare una volta giunto nel territorio.

 

Il tutto gratuitamente per l’utente che deve solo scaricare con il proprio telefono l’applicazione, anche questa gratuita, che gli permetterà di leggere il Qr Code.

 

Questo servizio è già attivo da alcuni giorni in diverse spiagge della zona mare e in vari camping grazie ad un piccolo contributo economico garantito dagli stessi operatori che mettono così a disposizione il Qr Code a tutta la loro clientela.

 

Il primo ad adottarlo è stato Bagni Carlo a Sassonia – spiegano Fabio Ciavaglia e Daniele Pascucci di Computers Sistemi – ed abbiamo approfittato della disponibilità di questa concessione per testare il servizio e verificarne l’efficacia. Tra le altre cose nel Qr Code sono inseriti anche gli eventi dell’operatore turistico che lo installa nella propria attività. Una volta che l’utente legge il ‘codice’ ha la possibilità di scegliere tra diverse lingue e cercare tutte le informazioni che vuole. Il Qr Code, una volta letto, viene memorizzato nel telefono e questo lo rende accessibile in qualunque momento”.

 

Nei prossimi giorni Computers Sistemi posizionerà i Qr Code anche in alcuni punti sensibili della città per coprire così tutta l’area comunale. Il progetto è piaciuto a tal punto che l’azienda fanese sta ricevendo richieste da tutta Italia e questo è anche un vanto per la nostra città che una volta tanto può dire di essere all’avanguardia nel campo della tecnologia.

 

I turisti lo stanno apprezzando perché è facile da utilizzare – commenta Matteo Renzi di Bagni Carlo – e perché possono trovare tutte le informazioni che stanno cercando senza dover fare altre ricerche”.

 

Questo interessante e utile progetto di Computers Sistemi ha anche una versione touch screen, che si chiama Gulliweb, che fornisce le stesse informazioni del Qr Code ma da cui si accede attraverso uno schermo televisivo. Anche Gulliweb è destinato agli alberghi e campeggi non solo di Fano ma di tutta Italia perché questo efficace sistema, che di fatto permette ad un operatore di fornire ai propri clienti informazioni utili in tempo reale, è adattabile di provincia in provincia in quanto sfrutta la geolocalizzazione.

 Nelle foto: i titolari di Computers Sitemi (Daniele Pascucci e Fabio Ciavaglia)  insieme ai responsabili dello stabilimento Bagni Carlo

Nelle foto: i titolari di Computers Sitemi (Daniele Pascucci e Fabio Ciavaglia) insieme ai responsabili dello stabilimento Bagni Carlo