Evade dagli arresti domiciliari, i carabinieri lo arrestano davanti casa

7 Settembre 2017 // di // Comments

Mondolfo (PU) – I carabinieri della stazione di Mondolfo hanno tratto in arresto un 38enne del posto evaso da una comunità di recupero dove stava scontando gli arresti domiciliari a seguito di condanna in materia di sostanze stupefacenti e furti in abitazione.

L’uomo, detenuto presso un centro di Sassocorvaro, martedì scorso aveva avuto un diverbio con un compagno venendo alle mani. Questo episodio lo aveva spinto a darsi alla macchia trascorrendo la notte sotto i ponti e in rifugi di fortuna. La mattina, con il primo autobus utile, è rientrato a Mondolfo dove vivono i suoi genitori.

I carabinieri lo stavano aspettando e lo hanno tratto in arresto in flagranza di reato per evasione. Oggi si è celebrato il processo con rito direttissimo e il giudice lo ha condannato a 5 mesi e 20 giorni di reclusione e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari nella comunità di recupero per tossicodipendenti di Sassocorvaro.