Fano Cuore delle Marche fa ancora centro, consegnati altri 7mila euro

by / Comments / 273 View / 19 maggio 2017

Fano (PU) – Una giornata dalle forti emozioni quella vissuta domenica scorsa dal gruppo Fano Cuore delle Marche che il 14 maggio, insieme ad alcuni rappresentanti della Bocciofila San Cristoforo, si è recato a Camerino per consegnare i proventi della cena solidale organizzata lo scorso 28 aprile.

7mila euro distribuiti sottoforma di 35 buoni spesa da 200euro l’uno da spendere al Camerino City Park, un centro commerciale provvisorio dove circa 20 commercianti e imprenditori del posto hanno trasferito la propria attività e dove quindi le famiglie si recano giornalmente per fare acquisti.

La stessa formula era stata utilizzata anche per i 5mila euro raccolti durante il carnevale, così si è deciso di riproporla visto l’apprezzamento della popolazione locale che, in segno di gratitudine e riconoscenza, ha voluto consegnare al portavoce del gruppo, Stefano Furlani, e a i tanti volontari che da subito si sono prodigati in favore dei terremotati, tre targhe ricordo.

Nella giornata di domenica, per un tratto la commozione e la festa hanno lasciato spazio alla rabbia quando i ragazzi fanesi, accompagnati dai residenti, si sono recati nella zona rossa di Nemi (Mc) trovando una situazione a dir poco desolante.

Intanto il gruppo di volontari fanesi è già al lavoro per un nuovo grande evento che dovrebbe tenersi in estate in uno dei luoghi più suggestivi della città.

(Foto di Alessandra Ferri)