Fano Rugby, a Macerata si cercano i primi punti della stagione

6 ottobre 2017 // di // Comments

Fano (PU) – L’avvio in salita non frena l’entusiasmo in casa Fano Rugby che si prepara al secondo appuntamento della stagione con il dovuto entusiasmo. Domenica alle 15.30 ad attendere la banda di Walter Colaiacomo e Franco Tonelli per la seconda giornata del campionato di C1 ci sarà il Banca Marche Macerata, squadra che ha steccato al debutto perdendo 24-8 contro il Gran Sasso e che chiude la classifica a -4 in seguito ai punti di penalizzazione per inadempienze amministrative.

“La trasferta è di quelle ostiche – ammette il tecnico, Walter Colaiacomo –, Macerata è un campo notoriamente difficile dove l’aggressività dei padroni di casa è la loro marcia in più. Dopo il ko con Jesi abbiamo lavorato bene per aggiustare alcuni meccanismi, specialmente dal punto di vista offensivo, e sono sicuro che i ragazzi potranno dire la loro domenica. In questi giorni – conclude il tecnico – abbiamo lavorato molto dal punto di vista mentale e caratteriale e questa potrebbe essere la nostra arma in più”.

Prima ufficiale domenica invece per l’Under 14 dei neo tecnici Alessandro Gasparini e Alessio Conti che con i loro boys saranno di scena al Falcone-Borsellino contro Pesaro per il primo raggruppamento stagionale: “C’è curiosità – spiega Gasparini – nel vedere i ragazzi in un contesto diverso da quello dell’allenamento. Speriamo di vedere sul campo quello su cui stiamo lavorando e di trovare le indicazioni giuste per capire quali sono le priorità su cui migliorare”.

A far da antipasto al week end di palla ovale ci sarà il secondo raggruppamento mini rugby della stagione ospitato sabato proprio dal Fano Rugby del presidente Giorgio Brunacci. Attesi nell’impianto di Via Tomassoni e in quello adiacente dell’Afac circa 160 giocatori (dall’under6 all’under 12) in rappresentanza di Fano, Pesaro, Jesi, Falconara e San Lorenzo in Campo.