Fano Rugby: la trasferta a San Benedetto del Tronto designerà la nuova testa della classifica

22 Novembre 2019 // di // Comments

Fano (PU) – E’ cerchiato in rosso sul calendario degli appassionati della palla ovale nostrana l’appuntamento che attende le prime squadre di UR San Benedetto e Fano Rugby, chiamate a contendersi in un entusiasmante scontro diretto il primato nella poule 2 del girone E di serie C1.

Alla vigilia della quinta giornata, l’ultima di andata, sambedettesi e fanesi sono infatti separati in classifica da appena due lunghezze. A parità di vittorie i padroni di casa vantano un maggior numero di punti in graduatoria avendo ottenuto più bonus mete della formazione allenata da Walter Colaiacomo e Franco Tonelli, scattata di slancio dai blocchi di partenza come non mai.

“Partita molto interessante per testare le nostre capacità mentali e la nostra personalità – spiega alla vigilia del match coach Colaiacomo – Affronteremo difatti un avversario in stato di grazia, che negli ultimi anni non ha mai nascosto le sue ambizioni di salire di categoria. Sarà anche un’ottima occasione per continuare nel graduale inserimento di giocatori che fino ad ora hanno trovato meno spazio in campo, così da poter creare sempre più opzioni di scelta in previsione di un dicembre che si preannuncia particolarmente impegnativo”.

Intendono saggiare il proprio livello di crescita anche Under 14 ed Under 16, entrambe opposte al Pesaro Rugby. Domenica alle ore 10.30 l’Under 14 di Alessandro Gasparini e Francesco Collacchi sarà di scena in casa dei cugini, per una gara secca sempre piuttosto sentita.

Test probante pure per i ragazzi dell’Under 16 di Annunzio Subissati, Alessandro Bussaglia ed Andrea Nucci, che terzi sotto le insegne della franchigia API (Fano Rugby e Falchi Montecchio assieme) ospiteranno l’attuale leader del gruppo. Weekend di riposo invece per Under 18 e settore Minirugby, tutti pronti comunque a tifare i compagni di club nei rispettivi incontri.