Fingono di fermarsi all’Alt ma scappano: in auto avevano della droga

14 Gennaio 2020 // di // Comments

Fano (PU) – Hanno finto di rallentare per fermarsi all’alt dei Carabinieri ma arrivati nei pressi del posto di blocco hanno accelerato tentando la fuga, e questo perché all’interno dell’auto avevano della droga.

E’ successo l’altra sera all’uscita di Fano della superstrada Fano-Grosseto, alla guida dell’auto, una Jeep Renegade, un 44enne mentre nel lato passeggero un 38enne che durante la breve fuga ha cercato di disfarsi della droga gettandola fuori dal finestrino.

I militari hanno raggiunto i fuggitivi poco dopo ma questo non ha impedito al conducente di provare a scappare a piedi, uscendo dall’auto addirittura ancora in movimento. Braccato poco dopo dai carabinieri, il 44enne ha reagito violentemente tanto che uno dei militari è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

All’interno dell’auto è stata ritrovata della cocaina nel passamano della portiera, nonostante il 38enne passeggero avesse gettato fuori un involucro durante l’inseguimento.

Il 38enne è stato denunciato. IL 44enne invece ha patteggiato la pena di 10 mesi di reclusione ed è stato sottoposto all’obbligo di firma.