Finisce nel pozzo dopo un volo di 10 metri, Toby salvato dai Vigili del Fuoco

11 Settembre 2018 // di // Comments

Ripalta di Cartoceto (PU) – Ha fatto un volo di circa 10 metri nel vuoto ma se l’è cavata solo con qualche piccola ferita (e con una buona dose di spavento) e questo grazie al tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco di Fano. Brutta disavventura ieri sera intorno alle 21.15 per Toby, cane Springer Spaniel di 3 anni che mentre si trovava in giardino  in località Ripalta di Cartoceto, è finito in un pozzo eludendo la sorveglianza del suo padrone che si trovava poco distante dal luogo dell’accaduto.

Il pozzo, che in totale è profondo 15/16 metri, aveva una quantità d’acqua all’interno che arrivava a circa 6 metri dal suolo e questo ha “attutito” la caduta di Toby che è stato subito tranquillizzato dai proprietari i quali in attesa dei pompieri gli hanno lanciato dei cesti nei quali l’animale, seppur spaventato e annaspante, si è potuto aggrappare.

Giunti sul posto in pochissimo tempo e seppur in formazione ridotta (la squadra era impegnata in un incidente stradale a Ponte Sasso), i Vigili del Fuoco, attraverso tecniche Saf (Speleo Alpinistico Fluviale) si sono imbragati e calati nel pozzo e di peso hanno portato fuori Toby che tremolante e sanguinante alel zampe è stato affidato subito alle cure del veterinario Filippo Bilancioni dell’ospedale veterinario Fanum Fortunae.

L’operazione si è conclusa in una 40ina di minuti tanto che quando sono arrivati i Vigili del Fuoco di Pesaro in supporto ai colleghi di Fano, il cane era già sano e salvo e tra le braccia dei suoi padroni che, passato lo spavento, hanno ringraziato i pompieri per la tempestività dell’intervento.