Fossombrone, mostra mercato del Bianchetto e giornate Fai: boom di presenze

27 Marzo 2019 // di // Comments

Fossombrone (PU) – Si è chiusa domenica la 35^ Mostra Mercato del Tartufo Bianchetto di Fossombrone e le tante presenze di sabato 23 e domenica 24, complici anche le giornate Fai di Primavera, ha confermato il trend iniziale.

A fare un bilancio è Amerigo Varotti, direttore di Confcommercio Pesaro-Urbino, co-organizzatore dell’evento insieme ad amministrazione comunale, Associazione Ristoratori, Associazione Tartufai, Coopagri e l’agenzia Comunica.

“Lavorare in squadra – scrive Varotti – promuovere e comunicare bene, consentono di raggiungere risultati straordinari. La concomitanza fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale della 35ª Mostra Mercato del Tartufo Bianchetto con le Giornate del FAI e le attività (con iniziative straordinarie) del personale dell’Ufficio IAT/Confcommercio, ha avuto esisti assolutamente importanti.

“Nei tre siti aperti straordinariamente per le Giornate del FAI – spiega Varotti insieme all’assessore Gloria Mei – abbiamo avuto 526 visitatori alla Corte Alta, 596 visitatori a Santa Lucia e 626 alla Quadreria Cesarini. Inoltre per l’ingresso ‘ordinario’ nei Musei cittadini, abbiamo staccato 452 biglietti”.

Varotti ricorda che gran parte dell’attività di comunicazione e promozione (conferenza stampa, giornali, radio, tv e social) è stata svolta da Confcommercio che ha affiancato la pubblicità programmata dall’agenzia Comunica.