Frontale a Sant’Orso, 34enne fanese trasportato in eliambulanza al Torrette di Ancona

9 novembre 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Probabilmente c’è un sorpasso azzardato alla base del violento frontale avvenuto  questo pomeriggio poco dopo le 15 in Via Bellandra, all’alteza del distributore Ip proprio dove la strada compie una semicurva.

Ad avere la peggio A.G., fanese di 34 anni, che in sella al suo scooter durante il sorpasso all’auto che lo precedeva in direzione monte-mare, verso il quartiere di Sant’Orso, non si è accorto che dalla corsia opposta stava arrivando una Fiat Punto guidata da un 65enne del posto.

Inevitabile l’impatto nel quale è andato completamente distrutto il cofano dell’auto e il parabrezza. Ad avere la peggio ovviamente il centauro che ha riportato la frattura di una gamba, del polso e tanti altri traumi. Nonostante non abbia mai perso conoscienza, per lui si è reso necessario l’intervento dell’eliambulanza che lo ha trasportato al Torrette di Ancona.

Per l’altro uomo coinvolto nello scontro invece nessuna ferita tanto che lo stesso 65enne ha rifiutato le cure del 118 e il trasporto al Santa Croce. Sul posto anche gli agenti della polizia locale e i vigili del Fuoco.