Fumante (Pd): “Il Centro destra può far tutto tranne denunciare situazioni di degrado”

15 Maggio 2017 // di // Comments

Fano (PU) – “In dieci anni di giunta Aguzzi, Fano è stata distrutta”. Con queste parole Enrico Fumante, consigliere comunale del Pd, torna sull’argomento “verde pubblico” dopo che nei giorni scorsi l’opposizione fanese aveva denunciato lo stato di degrado in cui versano varie aree cittadine.

“La cura del verde nella nostra città – spiega Fumante – non ha ancora raggiunto livelli soddisfacenti ed in linea con gli obiettivi che si è data questa amministrazione. Ironia della sorte però, la simpatica iniziativa dei colleghi di opposizione che denunciano la situazione del verde, avviene proprio in una rotatoria della nuova Interquartieri che prima non esisteva,  un’opera che rappresenta uno dei più grossi fiaschi collezionati dalla giunta Aguzzi (10 anni zero metri di nuove strade)”.

“Fa sorridere vedere oggi il centro destra che si erge a paladino del decoro della nostra città quando per 10 lunghi anni sono stati con il loro governo responsabili dello smantellamento di larga parte del territorio facendo precipitare Fano in una situazione senza precedenti”.

Oltre alle rotatorie, Fumante si riferisce anche alla ciclabile Fano-Pesaro: “E’ vero – ammette il consigliere Pd – il verde può essere migliorato, ma la vecchia giunta non era stata capace nemmeno di illuminarla quel tratto di strada. Le uniche operazioni fatte dalla giunta Aguzzi sulle ciclabili furono la loro cancellazione per farne parcheggi. Il parco dei ‘Passeggi’ poi, anch’ esso richiamato dalla compagine di centro destra, rappresenta invece il punto più triste e basso che la nostra città abbia mai conosciuto come documentano queste foto”.

“Potrei continuare all’infinito – conclude Fumante –  ma magari ci saranno altre occasioni. Il centro destra di oggi tutto può fare tranne che avventurarsi in tour per denunciare situazioni di degrado poiché loro ne sono stati la prima causa e non farebbero altro che denunciare se stessi”.

degrado