Gastronomia marinara, concerti. Anche Ponte Sasso ha la sua Festa del Mare

10 agosto 2018 // di // Comments

Fano (PU)– E’ nata quasi 40 anni fa ed ancora oggi è un appuntamento attesissimo dell’estate di Ponte Sasso. Torna “La Festa del Mare”, evento organizzato dall’Unione Sportiva Pontesasso, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, della Regione Marche e il supporto della Proloco di Fano, in programma il 17, 18, 19 e 20 agosto. Una festa nata per finanziare le attività della società sportiva sopracitata (squadra di calcio di seconda categoria, settore giovanile e bocce)l’attività sociale con le iniziative a tema che coinvolgono oltre 100 soci, e che con il passare degli anni è diventata un evento sempre più atteso da cittadini e turisti.

Anche quest’anno, protagonista della manifestazione, sarà la gastronomia marinara con menù di pesce freschissimo (dai primi al sugo di pesce alle classiche grigliate), che tutti gli anni vengono presi d’assalto dai visitatori. A rendere ancor più interessante l’evento, che si svolgerà nel centro sportivo sociale “Giancarlo Santinelli” a Ponte Sasso, la presenza di ben 2 palchi sui quali si susseguiranno una serie di appuntamenti adatti a tutte le tipologie di pubblico.

Il “Palco del Liscio” debutterà il 17 agosto con il concerto dell’orchestra di Alessandro Mangani, per poi lasciare spazio agli amatissimi Morris e gli America  (18 agosto), all’orchestra Matteo e Teresa (19 agosto) e a I Mirage che chiuderanno la rassegna musicale di liscio (20 agosto). In concomitanza partiranno anche le attività sul “Palco Live Music” dove il 17 agosto si inizierà con la comicità di Bicio e le sue Barzellette. “Il 18 agosto la serata si svolgerà all’insegna della presentazione del libro “Vietato dire non ce la faccio” di Nicole Orlando. Moderatrice della serata sarà la storica giornalista fanese Annarita Ioni.Il 18 agosto via alle Poesie Dialettali sul Mare, che verranno declamate dagli artisti locali Daniela Gregorini e Mario Ercolani. Il programma del “Palco Live Music” si concluderà con il concerto di musica anni 60 dei Crazy Hearts.

Durante tutta la durata dell’evento, verranno allestiti anche mercatini di oggettistica artigianale e ci sarà spazio anche per i più piccoli che potranno sfruttare l’area giochi del parco.

“La festa del Mare è la manifestazione più attesa della nostra estate – ha sottolineato il presidente dell’Unione Sportiva Ponte Sasso, Renato Simoncelli -. Un appuntamento molto sentito poiché coinvolge la quasi totalità dei residenti del paese tra famiglie, giovani, anziani che, volontariamente si uniscono e si spendono per la buona riuscita dell’evento. Come al solito invitiamo a partecipare tutti gli amanti della buona musica e soprattutto della buona cucina, poiché i manicaretti dei nostri cuochi preparati al momento faranno innamorare, cittadini e turisti”.