Gibam Virtus: mister Radici soddisfatto pur una preparazione iniziata con le giuste motivazioni

6 Settembre 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Siamo giunti alla fine della seconda settimana con i virtussini che si allenano tutti i giorni agli ordini di mister Andrea Radici ed il vice Roberto Pascucci, mentre per la parte atletica è presente Simone Mencaccini.

Soddisfatto fino ad ora il coach Andrea Radici: “I ragazzi – afferma l’allenatore umbro – stanno rispondendo molto bene, sono state due settimane intense grazie alle quali siamo riusciti mano a mano ad inserire carichi di lavoro in ogni fondamentale. Inizialmente ho prediletto la fase ricezione-difesa, poi a partire dalla seconda settimana ho introdotto anche battuta ed attacco”. Andrea Radici è stato ben impressionato dai nuovi: “Certamente tutti hanno delle qualità tecniche ed individuali che ci serviranno durante la stagione, il lettone Ozolins si sta ambientando e sta già dimostrando tutto il suo valore sia nella fase di battuta che in attacco”.

La terza settimana di lavora fungerà da preambolo alla prima amichevole stagionale che si svolgerà al Palas Allende sabato 14 a partire dalle 17.30: “Dopo tre settimane di lavoro intenso – continua Radici – è chiaro che bisogna cominciare a concretizzare. Nonostante sia la prima amichevole baderò subito al sodo cercando di provare ad inserire il sestetto che darà più affidabilità al momento. Il campionato inizia il 20 ottobre, c’è poco tempo per fare gli esperimenti”.

Intanto la Società virtussina comunica che è cominciata la vendita libera degli abbonamenti per la prossima stagione che dà diritto a chi sottoscrive di assistere alle 11 gare di regular season. Sono tre le tipologie di abbonamento: gradinata (euro 48,00), tribuna con posto numerato (74 euro) e socio sostenitore (euro 150), che dà diritto ad essere presente al terzo tempo con la squadra. Per i tesserati virtus e under 12 entrata gratuita, mentre per i giovani dai 12 ai 18 anni non tesserati virtus l’abbonamento costa 25 euro.


Il 9 settembre cominciano poi i corsi di minivolley riservati a coloro che sono nati nel periodo 2007-2013, mentre i corsi più specifici saranno dedicati ai ragazzi nati nel periodo 2002-2006.

Nella foto il Presidente Iannelli alla presentazione della squadra