Gli Arcieri Vega in ricordo di Edoardo Franchini

28 novembre 2017 // di // Comments

Fano (PU) – Si è svolta a Fano, domenica 26 novembre, presso la Palestra del Liceo Scientifico Torelli, la 32^ Edizione della Gara Interregionale di Tiro con l’Arco, Indoor 18 mt., organizzata dalla Compagnia “Arcieri Vega” di Fano  e intitolata ad Edoardo Franchini, il giovane arciere tragicamente scomparso alcuni anni fa nell’estate del 2010.

I genitori di Edoardo, Giuseppe e Franca, e le sorelle Francesca e Valentina, hanno voluto ricordarlo, come ogni anno, offrendo una targa commemorativa all’atleta M/ F di età più vicina a quella del figlio, che si  distinto per il miglior punteggio.

Sul campo di gara sono scesi 94 arcieri provenienti, oltre che dalle varie province marchigiane, anche dalle regioni limitrofe. E fra questi tanti giovani, appassionati di una disciplina forse “minore”,  ma ricca di significati educativi, perché insegna il  rispetto dell’avversario, ma soprattutto sviluppa l’equilibrio perfetto fra capacità fisiche e concentrazione interiore.

Ha conquistato il premio “Edoardo Franchini” l’atleta Seniores Femm. Arco Olimpico BETTINELLI LISA degli Arcieri “Tre Torri” con 563 punti.

Sono state assegnate altre premiazioni individuali ai seguenti atleti:

Gregori Francesco, Arcieri Rimini Seven Arrows, Primo Assoluto Arco Olimpico;

Brunetti Manuel, Arcieri Rocca Flea, Primo Assoluto Arco Compound;

Lo Nero Pietro, Arcieri Rimini Seven Arrows, Primo Assoluto Arco Nudo.

Fra gli Arcieri “Vega” di Fano nella specialità Arco Olimpico, si sono distinti:

Serafini Natasha Giulia, 1^ Juniores F.

Pikula Chiara, 1^ Allievi F.

Marcucci Alessandro, 1° Ragazzi M.

Pierini Nicola, 2° Ragazzi M.

Carbini Emily, 1^ Ragazzi F.

Dormicchi Giovanni, 2° Juniores M.