Il Fano conquista la salvezza, il sindaco Seri scrive al presidente Gabellini

29 Maggio 2017 // di // Comments

Fano (PU)- Una vittoria schiacciante sul campo, l’apoteosi sugli spalti per quella che è la vittoria di una città intera, una città che il prossimo anno potrà vantare ancora una squadra di calcio tra i professionisti. Dopo la vittoria per 2-0 di ieri sul Forlì, l’Alma Juventus Fano conquista la salvezza e tra i 2500 spettatori al Mancini, anche il sindaco Massimo Seri che oggi, attraverso una lettera aperta al presidente Claudio Gabellini, esprime tutta la propria soddisfazione: “Caro presidente – si legge nella lettera – desidero complimentarmi personalmente con te e con la società Alma Juventus Fano, che hai l’onore di presiedere, per il brillante risultato conseguito: la permanenza in Lega Pro, nel calcio professionistico che conta. È stato un successo meritato, ottenuto sul campo, grazie all’impegno dei giocatori, dello staff tecnico e sanitario, nonché della dirigenza granata tutta, ai quali va un sincero ringraziamento per aver saputo conquistare, attraverso un entusiasmante finale di campionato, l’agognato traguardo che ci si era prefissati. Né va dimenticato, in questo plauso generale, il supporto del tifo granata che ha tenuto, in ogni occasione, un comportamento sempre adeguato. Ma – prosegue Seri -, caro Presidente, permettimi di sottolineare, tuttavia, come l’artefice principale, il primo giocatore e protagonista di questa coinvolgente stagione agonistica sei stato proprio tu, per la passione, il cuore, l’impegno economico personale che hai messo per regalare alla nostra Fano emozioni sportive incancellabili, che resteranno per sempre scolpite nella storia di questo glorioso club. Senza di te nulla sarebbe stato possibile. Mi auguro che – conclude -, ma ne sono intimamente convinto, forte dell’esperienza di questo primo anno nella terza serie nazionale, tu possa continuare a gestire la società con rinnovato slancio, consapevole di avere il grazie e il sostegno di una città intera che partecipa alle sorti sportive dell’Alma Juventus Fano, come hanno dimostrato anche le presenze allo stadio”. E chissa se dopo la questo convulso ed emozionante finale di campionato, Gabellini non decida di tornare sui propri passi: lo scorso 14 dicembre, infatti, il patron granata in una conferenza stampa annunciò a sorpresa a tutti il suo disimpegno dalla società a fine stagione.