Il Fano Rugby “stecca” alla decima ma conquista i play off da prima della classe

20 Gennaio 2020 // di // Comments

Fano (PU) – Comincia male il 2020 sportivo per Eta Beta nel campionato nazionale di serie B di calcio a 5. La formazione fanese, infatti, inizia il ritorno perdendo 2-0 in casa contro il Faventia disputando forse la più brutta partita della stagione. Ne approfittano gli ospiti che chiudono la pratica già nel primo tempo con i gol di Grelle e Pozzovivo e nel secondo tempo pensano solo ad amministrare. Nulla è perduto comunque per la compagine fanese che resta a +5 dalla zona retrocessione a -4 dai play off. Prima sconfitta stagionale invece nel campionato di C1 di rugby per il Fano che si ferma dopo 9 vittorie consecutive. Il 18-7 con il quale San Benedetto espugna il fangoso Falcone-Borsellino è comunque ininfluente ai fini della classifica con i ragazzi del presidente Giorgio Brunacci che arrivano ai play off promozione per la B da primi della classe. Di Matteo Fulvi Ugolini l’unica meta di giornata, trasformata da Alessandro Gasparini. Lo stesso San Benedetto insieme a Pescara, Lyons Piacenza, Reno Bologna e Rugby Noceto saranno ora le avversare che i rossoblù dovranno affrontare nella poule per salire di categoria (il calendario ufficiale non è ancora stato diramato).