Il Memorial Michele&Stefano arriva alla 4^ edizione. Il clima sarà da gara internazionale

9 luglio 2018 // di // Comments

Fano (PU) – La novità rappresentata dall’addobbo lungo tutto il percorso delle abitazioni garantirà un clima festoso ed emozionante che i giovani ciclisti ricorderanno a lungo, trovandosi ad assaporare uno spettacolo unico riservato abitualmente solo ai ciclisti professionisti nelle grandi gare a livello Internazionale. L’organizzazione premierà addirittura le abitazioni che si distingueranno per stile e vivacità, e in una piccola frazione come Centinarola di Fano, dove la manifestazione è attesa a lungo e le cose le faranno alla grande.

Oltre alle scenografie si annuncia anche come una grande giornata di Sport per il Ciclismo giovanile quella di Domenica 15 Luglio 2018 a Fano; la IV edizione del Memorial Michele&Stefano ormai ha assunto le caratteristiche di una “classica” della stagione del Ciclismo Giovanile Allievi su strada: organizzato dalla SCD Centinarolese in collaborazione con la rinomata Alma Juventus Fano infatti ha attratto l’attenzione degli addetti ai lavori e degli atleti migliori per le caratteristiche del percorso e per l’attenzione ad una manifestazione coltivata con passione ed entusiasmo, nel ricordo di due appassionati autentici di Ciclismo. Confermata la presenza di oltre 100 atleti da tutta Italia anche in questa edizione, quest’anno una nutrita schiera di ciclisti Emiliano-Romagnoli da segnalare alla caccia di un risultato importante, approdato negli ultimi anni nella vicina Umbria con la doppietta della UC Foligno del 2017 che aveva interrotto l’egemonia dei terribili ragazzi Veneti della Cage-Capes Silvana.

Il percorso di gara, di 76 km totali, è un circuito cittadino da ripetersi 8 volte: si snoda nella lussureggiante vegetazione che costeggia il torrente Arzilla, proseguendo nell’abitato di Fenile, Zona Trave, Fornace e Via Fanella, tratti di strade molto tecniche ed impegnative, per poi affrontare nell’ultima tornata l’ascesa alla collina di Montegiove prima dell’arrivo nel cuore di Centinarola.

La manifestazione, (con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino, del Comune di Fano), intitolata a Michele Santini e Stefano Ferri, due amici ciclisti prematuramente scomparsi, è organizzata con entusiasmo dalla SDC Centinarolese, la cui intenzione è quella di voler offrire il proprio contributo con questa gara focalizzando l’attenzione sulla realtà del ciclismo giovanile, per la crescita di questo sport appassionante, e dal grande valore educativo.