In 300 firmano per Berardi e Battistelli nel Famedio

30 Giugno 2020 // di // Comments

Fano (PU) – “Alberto Berardi e Franco Battistelli meritano un posto nel Famedio cittadino”. Una richiesta fatta a gran voce dai fanesi Silvano Clappis e Giuseppe Franchini che con un semplice passaparola sono riusciti a raccogliere circa 300 firme tra associazioni e cittadini. “Purtroppo, a causa delle restrizioni dovute da questa emergenza, se ne sono andati in punta di piedi – spiegano i 2 -. Per il grande apporto culturale che hanno dato alla città avrebbero meritato ben altro. La raccolta firme è partita dopo la morte di Berardi e il primo firmatario è stato proprio Battistelli, il quale se ne è andato pochi giorni dopo. A quel punto abbiamo pensato di estendere la richiesta anche per lui”. Proposta che verrà portata nella giornata di oggi al sindaco Massimo Seri e depositata al Protocollo comunale. Un’iniziativa che torna anche a far parlare di un problema che da decenni si ripropone in città: le condizioni del Famedio stesso. “Sarebbe ora che l’amministrazione o qualche associazione benefica ci rimettesse mano, non solo per inserire nuove personalità e magari toglierne qualcuna che è quasi per caso, ma anche per restaurarlo poiché alcuni nomi sono diventati quasi illeggibili”.