Incendio in Via Campanella, ancora in corso le operazioni di bonifica

by / Comments / 96 View / 5 Marzo 2019

Fano (PU) – Solo per miracolo l’autista, un ragazzo albanese diretto ad Ancona per imbarcarsi per Durazzo, è uscito illeso dallo spaventoso incendio che si è verificato ieri in Via Campanella, vicino alla zona del Codma dove l’uomo stava andando per le operazioni di “pesa”.

La prontezza dei Vigili del Fuoco ha scongiurato danni peggiori anche se le operazioni di bonifica, tuttora in corso, non sono state certo facili.

“Nella serata di ieri – si legge nella pagina facebook del Comune di Fano -, grazie all’intervento grazie all’intervento di aziende specializzate coordinate e monitorate da Arpam e Ufficio Ambiente del Comune di Fano, è iniziata la rimozione di tutti i rifiuti prodotti dall’incendio del tir che si è verificato ieri in via Campanella.I lavori di pulizia e lavaggio (e aspirazione del liquidi prodotti dal lavaggio stesso) continueranno oggi, avvisiamo pertanto tutti i cittadini che la strada rimarrà chiusa al traffico presumibilmente fino al pomeriggio”.

Sul posto ieri sera anche l’assessore all’ambiente Samuele Mascarin e il sindaco Massimo Seri per seguire passo passo tutte le operazioni che hanno riguardato la rimozione della merce bruciata che è diventata un rifiuto potenzialmente pericoloso.

Altro intervento da effettuare è il prosciugamento delle pozze d’acqua che si sono create per spegnere le fiamme, infine si andrà a rimuovere una superficie d’asfalto e di terreno (10 centimetri circa) sulle quali sono andate disperse con l’incendio varie sostanze pericolose.

Nei prossimi giorni spetterà poi ad Arpam dare un quadro più dettagliato su quali sostanze sono andate disperse nell’area.