Inseguimento sulla statale, la polizia blocca l’auto al Lido ma 2 occupanti riescono a scappare a piedi

19 Luglio 2019 // di // Comments

Fano (PU) – E’ partito da Fosso Sejore e si è concluso al Lido di Fano l’inseguimento di una Fiat Punto da parte degli uomini della Polizia avvenuto questo pomeriggio intorno alle 17.

L’auto, la cui targa erà già segnalata nei registri delle forze dell’ordine perchè protagonista di furti e rapine, non si è fermata al posto di blocco e così gli agenti della questura di Pesaro e del “Reparto prevenzione crimine” di Perugia sono partiti con l’inseguimento che si è concluso nei pressi di Piazzale Amendola al Lido quando i tre occupanti dell’auto, sentendosi braccati, hanno abbandonato l’auto tendando la fuga a piedi.

Due di loro sono riusciti a dileguarsi fuggendo verso la spiaggia mentre uno è stato subito fermato dagli agenti e in questo momento è sotto interrogatorio.

Sembrerebbe che i tre occupanti della Fiat Punto siano tutti di etnia Rom e che i fuggitivi siano un uomo e una donna mentre il fermato è un uomo.

Nel tentativo di eludere l’intervento della Polizia, l’auto ha anche urtato un ragazzo del posto in bicicletta facendolo cadere a terra, tanto che sul posto è dovuta intervenire l’ambulanza.