La comunità di Sant’Orso ricorda “Gegio” tra sport e preghiera

13 novembre 2017 // di // Comments

Fano (PU) – Si è tenuta a Fano domenica 12 novembre, la 13esima edizione del memorial Eugenio Zuccarini, evento organizzato dall’associazione giovanile Amici di Eugenio (AGADE) e dal Centro sportivo italiano di Fano.

Il torneo è dedicato alla memoria di Eugenio Zuccarini, per tutti Gegio, scomparso il 30 maggio 2005 a soli 16 anni a causa di un incidente stradale. La sua famiglia e i suoi amici per tenerne vivo il ricordo organizzano ogni anno quest’iniziativa che, anche quest’anno, ha visto una grande partecipazione.

La location scelta dagli organizzatori è stata il campo della parrocchia  di sant’Orso dove domenica alle ore 18 si sono sfidate in una partita di calcio a 5 una rappresentativa di Agade e Csi (con la maglia verde dell’associazione Allarghiamo gli orizzonti) contro una selezione di giovani della squadra di calcio di sant’Orso, che hanno avuto la meglio per 11 a 8.

L’evento si è svolto nel campo da calcetto dell’oratorio della parrocchia di sant’Orso dove grazie alla collaborazione delle famiglie del quartiere, delle società sportive S.Orso 1980, ASD Fortitudo S. Orso e del CSI comitato provinciale Pesaro Urbino si è potuta realizzare l’area parrocchiale che da due anni e più viene vissuta dai ragazzi del quartiere e non.

“All’incontro ha preso parte anche la presidente dell’associazione Allarghiamo gli Orizzonti Mirella Facchini e tutta la comunità parrocchiale del quartiere sant’Orso che ha voluto ricordare nel migliore dei modi Eugenio, ben conciliando il lato sano dello sport e la voglia di rendere omaggio all’amico scomparso – spiega Alberto Zaffini di Agade, associazione presente anche col presidente Giammaria Ceresani -. E’ stato anche un bel momento di preghiera, insieme al parroco Matteo Pucci, che si è concluso con un buffet celebrativo finale, che ha ricordato anche la proficua collaborazione che negli anni si è instaurata tra Csi e Agade”.