i saluti dell'Alma Juventus Fano ai tifosi al Mancini di Fano

L’Alma demolisce l’Amiternina

16 Marzo 2015 // di // Comments

Fano (PU) – L’Alma demolisce l’Amiternina 4 a 0 grazie alla doppietta di Sivilla e le reti di Gucci e Sartori, rimanendo a -8 dalla Maceratese. Prova superlativa dei fanesi, ieri al Mancini, che riscattano lo scialbo pareggio della scorsa settimana a Celano. La partenza dei granata è a razzo: Sivilla già al 3’ minuto con un bolide ad incrociare segna il solco realizzando un grande gol. L’Amiternina è scossa e subisce il 2 a 0 all’11’ ad opera di Gucci. Borrelli pennella, il toscano stacca in maniera vincente. L’Alma è padrona del campo e affonda ogni volta che può: Nodari al 36’ si fa tutto il campo e, servito all’interno dell’area, colpisce a botta sicura ma l’assistente segnala fuorigioco. L’Amiternina, colpita duramente, si fa vedere una sola volta con una punizione di Carrato che Ginestra devia in angolo. Ad inizio ripresa l’Alma mette il match in archivio. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Sivilla esplode un destro dal cuore dell’area che viene deviato dalla mano di Romano. L’arbitro non ha dubbi e concede la massima punizione, trasformata dallo stesso Sivilla. Qualche minuto dopo Gucci prova un pallonetto ambizioso che esce di poco a lato. Al 69’ Sartori, appena entrato, arrotonda il risultato segnando il 4 a 0. Gucci dal fondo serve la punta romagnola che si fa trovare pronta nel mettere in rete la palla con un pulito piatto destro. Il finale di partita serve solo ai nuovi entrati granata Bianchi e Bussaglia a mettere minuti nelle gambe. E’ vero che il distacco di 8 punti è netto, ma è altrettanto vero che con la vittoria di ieri l’Alma ha dimostrato di essere viva.

ALMA J.FANO (4-3-1-2): Ginestra; Moretti, Torta, Nodari, Cesaroni; Marconi, Lunardini (74’ Bianchi), Borrelli; Favo; Gucci (80’ Bussaglia), Sivilla (68’ Sartori). A disp.: Marcantognini, Sassaroli, Lo Russo, Carsetti, Gambini, Mistura. All.: Alessandrini.

AMITERNINA (4-1-4-1): Merlini; Rausa, Santilli, Valente, Shipple; Carrato; Romano (74’ Rossi), Petrone (57’ Gizzi), Di Alessandro D., Lenart L. (46’ Torbidone); Terriaca. A disp.: Gerosi, Marino Di Alessandro, De Matteis, Zangari, D’Alessandris, Ciannelli. All.: Angelone.

ARBITRO: Ceccon di Lovere.

RETI: 3’ e 50’ (rig. ) Sivilla, 10’ Gucci, 69’ Sartori.

NOTE: spettatori 800. Ammoniti Cesaroni e Romano. Angoli: 4-2 per il Fano. Recupero: pt 1’, st 3’.