Lo scrittore italo-siriano Shady Hamadi presenterà il libro “Esilio dalla Siria” a Fano

by / Comments / 121 View / 30 Agosto 2016

Fano (PU) – Lunedì 5 settembre alle ore 21.00 al Centro Pastorale Diocesano a Fano (via Roma 118) si terrà un’iniziativa di informazione sulla guerra in Siria con il giornalista/scrittore Shady Hamadi, autore del libro “Esilio dalla Siria”. Il libro racconta dell’esilio dello scrittore e il dramma del popolo siriano, impegnato in una lotta quotidiana contro l’indifferenza.

Shady Hamadi affronta nel suo ultimo lavoro temi fondamentali come identità, integralismo, rapporto tra le religioni, libertà e lotta contro la dittatura. I ricordi, gli incontri, le riflessioni sulla società siriana si intrecciano in questo volume che «vuole essere un ambasciatore capace di arrivare a tutti coloro che sono distratti dal tanto rumore che si fa quando si parla di terrorismo e mondo arabo».

Shady Hamadi è nato a Milano nel 1988, da madre italiana e padre siriano. Fino al 1997 gli è stato vietato di entrare in Siria in seguito all’esilio del padre Mohamed, membro del Movimento nazionalista arabo. Con lo scoppio della rivolta siriana contro il regime di Bashar al-Assad nel marzo 2011, Hamadi diventa un attivista per i diritti umani e un importante punto di riferimento per la causa siriana in Italia. E’ autore del libro “La felicità araba. Storia della mia famiglia e della rivoluzione siriana”. Collabora con “Il Fatto Quotidiano” dove tiene un blog.

L’iniziativa è organizzata da: Sala della Pace-Caritas Fano; Movimento Internazionale per la Riconciliazione; Campagna Palestina Solidarietà; Caritas Diocesana e Gruppo Fuoritempo.

L’evento è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza.