Mini occhi di bue

16 Gennaio 2018 // di // Comments

Presentazione:

Eccomi di ritorno dalle vacanze di Natale! Un pó di riposo non fa male a nessuno! E quando penso alle ferie invernali penso alla montagna! Quest’anno c’è stata davvero tanta neve e il paesaggio era davvero mozzafiato! Mi rilassa guardare dalla finestra i fiocchi di neve, leggerissimi, che cadono elegantemente; essere al caldo quando fuori fa freddissimo; passeggiare nel bosco ascoltando il rumore che fanno i miei scarponi mentre cammino sul tappeto bianco; giocare con mio figlio a fare pupazzi di neve; adoro fermarmi in ogni panificio e assaggiare la pasticceria locale comprando ogni sorta di pasticcino! Come questi…occhi di bue!!È proprio pensando a questo che oggi vi propongo gli occhi di bue, spitzbuben come vengono in Alto Adige chiamati, frollini deliziosi, friabili, doppi, farciti con confetture o creme al cioccolato! Preparo spesso gli occhi di bue qui in casa , il mio bimbo li adora, io pure! Per cui credo di saperlo preparare quasi ad occhi chiusi! E voi? Cosa aspettate? Preparate gli ingredienti che si inizia!!

Tempo di preparazione: 1 ora e 12 minuti

Persone: 6

Difficoltà: media

Ingredienti:

250 g di burro

500 g di farina

4tuorli

210 g di zucchero a velo

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Confettura ai frutti di bosco q.b.

Crema di nocciola q.b.

Preparazione:

In planetaria sabbiare il burro con la farina e la vaniglia.

Aggiungere lo zucchero a velo e fare qualche giro con la foglia.

Aggiungere le uova e amalgamare fino a formare una frolla.

Stendere l’impasto e ritagliare con le forme desiderate. Cuocere a 170 gradi per 12\15 minuti e una volta raffreddati i biscotti, accoppiateli farcendoli a piacere!