Opere compensative: per entrare in autostrada si passa da via Soncino

31 Agosto 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Opere compensative: chiusa da domenica per qualche giorno la rampa di accesso al casello autostradale di Fano dell’A14. A renderlo noto sono stati questa mattina l’assessore ai Lavori Pubblici, Cristian Fanesi, il comandante della Polizia Locale Alessandro Di Quirico e Walter Bogino dell’Ufficio tecnico del Comune i quali hanno comunicato che la ditta Pavimental, previa autorizzazione di Autostrade per l’Italia, inizierà ulteriori lavori nella notte di venerdì. Da domenica mattina alle 6 dunque, il tragitto da percorre per entrare in A14 provenendo dal centro sarà il seguente: dalla rotatoria grande di Sant’Orso si procederà per via Soncino fino alla rotatoria in Strada Provinciale Cerbara dalla quale, attraverso la nuova strada di collegamento, si arriverà al casello.

In uscita invece, sarà interdetto l’ingresso per Fano centro e si dovrà obbligatoriamente prendere la superstrada fino all’uscita di Fano Sud dal quale procedendo per via Campanella si potrà raggiungere il centro città. Contestualmente, chi giunge a Fano dalla Superstrada, dovrà obbligatoriamente uscire a Fano Sud. Tutte queste indicazione saranno comunque ben visibili sul posto attraverso apposita segnaletica. Essendo già vietata la circolazione autostradale ai mezzi pesanti per la giornata di domenica, si rende necessaria una soluzione per le giornate di lunedì e martedì (o fino a che la ditta non terminerà i lavori) per evitare di congestionare troppo il traffico su Via Soncino e per questo l’ufficio tecnico sta contattando Anas e Autostrade per l’Italia proponendo per i tir un ulteriore strada alternativa che altro non è che il percorso inverso, ovvero da Via Campanella si entra sulla Fano-Grosseto da Fano Sud fino ad arrivare al casello.

Successivamente, per consentire la prosecuzione dei lavori, le rampe di accesso alla A14 dalla SS73bis resteranno provvisoriamente chiuse fino a fine dicembre. Continua dunque il restyling della viabilità cittadina che ad oggi ha portato alla realizzazione già di 6 nuove rotatorie. Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Fanesi, complimenti alla ditta Pavimental che esegue i lavori per conto di Autostrada per l’Italia per la velocità con cui svolge i lavori

Domenica no mezzi pesanti per i quali sarà prevista viabilità alternativa

Proseguono i lavori di adeguamento del collegamento tra il casello autostradale di Fano (autostrada A14) e la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria”, in corso da parte di Autostrade per l’Italia nell’ambito delle opere compensative.

Per consentire il completamento della nuova viabilità di accesso alla A14 dalla viabilità comunale, la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria” sarà chiusa in entrambe le direzioni in corrispondenza dell’uscita “A14 Bologna-Ancona”. Saranno quindi chiuse le rampe di ingresso in A14 in entrambe le direzioni nonché l’uscita dall’autostrada in direzione Fano Centro.

Per contenere i disagi al traffico, i lavori saranno eseguiti in orario notturno, dalle 22:00 alle 7:00, nelle notti di venerdì 31 agosto, sabato 1 e domenica 2 settembre.