Passaporti, da lunedì si possono ritirare in Commissariato. Ecco orari e modalità

15 Maggio 2020 // di // Comments

Fano (PU) – Anche gli uffici Passaporti della Questura di Pesaro e dei Commissariati di Fano e di Urbino da lunedì 18 saranno regolarmente aperti al pubblico per la consegna dei passaporti la cui procedura di rilascio si è conclusa. Per dar velocità a tale procedura, il conferimento dei titoli avverrà nel seguente orario tra il 18 e il 30 maggio.

    • orario mattutino 09/13, dal lunedì al sabato compreso, e pomeridiano 14,30/16,30, solo il lunedì, per la Questura ed il Commissariato PS di Fano,

    • orario mattutino 08,30/12,30 il lunedì, il giovedì ed il venerdì per il Commissariato PS di Urbino.

Detto periodo sarà destinato unicamente alla distribuzione dei titoli già pronti, previo appuntamento da prendersi a cura dell’interessato, telefonando alle seguenti utenze:

    • 0721 386510 Questura di Pesaro – per gli utenti che necessitano di effettuare il ritiro del passaporto nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì;

    • 0721 386521 Questura di Pesaro – per gli utenti che necessitano di effettuare il ritiro del passaporto nelle giornate di martedì, giovedì e sabato;

    • una delle due utenze (0721 386510, 0721 386521) Questura di Pesaro – per gli utenti che non hanno particolari esigenze connesse alla data di ritiro.  I predetti potranno telefonare indifferentemente ad una delle due utenze, per essere poi destinati dall’operatore stesso alla prima data ed orario utili per il ritiro del titolo di viaggio in argomento;

    • 0721 833525 Commissariato P.S. di Fano – per tutti gli utenti;

    • 0722 320612 Commissariato P.S. di Urbino – per tutti gli utenti.

Tenuto conto che la modalità di ritiro del passaporto avviene unicamente previo appuntamento telefonico come anzi esplicitato, si raccomanda a tutti gli utenti il pieno rispetto dell’orario comunicato in modo tale da facilitare e rendere più celere le operazioni di restituzione del documento.

In tal modo si eviteranno anche sconsigliabili assembramenti all’esterno dell’ufficio, visto che ogni persona saprà con anticipo il giorno e l’orario esatti in cui potrà accedere all’interno della struttura.

Sarà possibile accedere all’interno dell’ufficio, due persone alla volta secondo l’orario dell’appuntamento, e procedere quindi alle operazioni di ritiro del passaporto previa igienizzazione delle mani, tramite l’apposito dispenser messo a disposizione all’entrata del salone, e con mascherina sul volto.

La presentazione delle istanze per il rilascio dei passaporti o di titoli di viaggio per minori sarà possibile a partire dal giorno 1° giugno prossimo secondo le modalità, le date e gli orari che saranno divulgati tramite la stampa locale ed il sito della Questura di Pesaro e Urbino.

Resta, comunque, possibile, anche nel periodo in esame, la presentazione delle istanze per il rilascio del passaporto, motivate da ragioni di urgenza.