Pastore tedesco scappa dal proprio recinto e azzanna una donna di Fano 2

25 febbraio 2017 // di // Comments

Fano (PU) – Mattinata da dimenticare per una donna di Fano2 che questa mattina è stata morsa da un pastore tedesco che si aggirava libero nella zona. Il grosso cane è stato visto girovagare indisturbato già dalle prime ore della mattina poiché, intorno alle 7.10, è arrivata la segnalazione al commissariato di Fano, coordinato dal dirigente Stefano Seretti. Nonostante i poliziotti si siano precipitati sul posto, una residente della zona, che aveva cercato di avvicinare il cane è stata morsa al braccio anche se, senza gravi conseguenze. Una volta giunti sul posto, gli agenti hanno individuato l’animale che se ne stava fermo sotto il terrazzo di un’abitazione in piazza Capuano, attirato dalla presenza di una cagnolina. I poliziotti hanno poi spinto l’animale in un vicolo cieco per poi sbarrare la via con la volante. Una volta bloccato, un passante che ha notato la scena, ha riconosciuto il cane e comunicato ai poliziotti le generalità il proprietario del cane. Ci sono voluti pochi minuti agli agenti per  rintracciare il padrone, residente in via Fanella, che è stato subito chiamato. L’animale, anche se ben recintato all’interno dell’abitazione era riuscito ad aprirsi un varco nella rete e a scappare indisturbato.