Piccole e micro imprese. In arrivo un corso per la gestione finanziaria

17 Aprile 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Si chiama “La gestione finanziaria delle micro imprese” ed è la summer school ideata dall’Università degli studi di Urbino, destinata agli imprenditori, responsabili o addetti alla funzione amministrativa e finanza o ai disoccupati. “L’idea di questo corso – spiega il professor Tonino Pencarelli -, è nata dopo diversi incontri pubblici, ai quali ha partecipato anche la Regione Marche, nella persona del consigliere Mirco Carloni, che finanzierà il progetto (costo totale 25mila euro), rendendolo totalmente gratuito per i partecipanti. Lo scopo è quello di aumentare quelle skills, purtroppo ancora poco presenti nelle piccole e micro imprese, in materia di gestione finanziaria, così da aumentare la gestione del fabbisogno finanziario e i rapporti bancari, fondamentali per far andare avanti le imprese al giorno d’oggi”. “L’economia del nostro territorio – ha sottolineato il consigliere regionale Mirco Carloni -, ha un’altissima densità di imprenditori, ma con poche competenze in materia economico finanziaria. Le piccole e micro imprese, dove il più delle volte troviamo una conduzione famigliare, non possono permettersi l’assunzione di dirigenti specializzati in grado di dialogare con gli istituti di credito. Al giorno d’oggi le banche richiedono un’analisi del fabbisogno finanziario dettagliata, particolare dove le imprese di questo tipo solitamente si incagliano. Con questo corso vogliamo trasmettere agli imprenditori e a coloro che hanno intenzione di gettarsi in una nuova avventura imprenditoriale, quelle capacita che permettano di superare questo tipo di ostacoli. Un’opportunità da non perdere poiché in altre regioni, summer school del genere arrivano a costare anche 6mila euro”. “Ben vengano iniziative come queste che vanno incontro alle imprese – ha aggiunto Tommaso Di Sante, presidente Coldiretti e membro dell’esecutivo della Camera di Commercio delle Marche -. Asseconderemo in tutti i modi queste idee, anche economicamente investendo in bandi formativi di competenza manageriale come questo corso”. Le adesioni (max 25 persone fino ad esaurimento posti), saranno accettate fino al 29 aprile. Le lezioni si svolgeranno dal 2 maggio alla metà di luglio, tutti i lunedì mattina e giovedì pomeriggio (5 ore al giorno) e si suddivideranno tra lezioni frontali e laboratori. Saranno ammessi coloro che sono in possesso di un diploma di scuola media secondarie superiore riferito a discipline economiche, giuridiche, finanziarie e contabili. Per le iscrizioni è possibile visitare la sezione “Studia con noi” sul sito www.uniurb.it.