Polizia

Polizia arresta topo d’appartamento di19 anni

16 Novembre 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Era un topo d’appartamento tra i più attivi in circolazione, il 19enne italiano con origini albanesi, arrestato ieri grazie alla prontezza e alla rapidità degli agenti del commissariato di Fano. I poliziotti, coordinati dal vice questore Stefano Seretti, sono stati allertati da alcuni cittadini che, sentendo rumori sospetti in una villetta in via Verga, alle spalle del Conad di via Togliatti, hanno dato subito l’allarme. La squadra volante del commissariato si è fiondata sul posto e ha delineato un perimetro intorno all’abitazione, quando il ladro, che si era intrufolato in casa sfondando a calci la porta del seminterrato, era ancora al suo interno. Il 19enne, avendo notato l’arrivo della volante, dopo aver frugato un po’ nei piani bassi della villetta, ha prelevato una bici dal suo interno e ha cercato di darsi alla fuga. Immediata la reazione dei due poliziotti presenti sul posto che dopo un breve inseguimento a piedi, sono riusciti a bloccare e ad arrestare il ladro. Il ragazzo è stato processato per direttissima questa mattina ed è stato condannato a 2 anni e a pagare 600 euro di multa. Subito dopo è stato rimesso in libertà con obbligo di firma. Da un dato statistico, novembre e dicembre sono i mesi più caldi per i furti in appartamento di tutto l’anno, si raccomanda quindi la massima attenzione.