Il taglio dell'erba nell'area di Marina Group

Porto turistico, si taglia l’erba nell’area di Marina Group

23 Giugno 2015 // di // Comments

Fano (PU) – “Qualcosa si muove, sono commosso”. E’ questo il commento che fa Alessandro Scarponi, titolare del Fish House, il locale situato nel porto turistico di Marina dei Cesari sulla propria pagina Facebook, dopo che questo pomeriggio sono iniziati i lavori relativi al taglio dell’erba nell’area che ha in concessione Marina Group. Un’operazione necessaria visto che, con l’arrivo della bella stagione, la zona è molto visitata sia da turisti, sia dai fanesi che sono soliti frequentare la passeggiata del Lisippo. Le critiche alla situazione di degrada in cui versava l’area sono partite da una foto pubblicata su Facebook dallo stesso Alessandro Scarponi lo scorso maggio. Nello scatto, il ristoratore era ritratto nella zona assediata dall’erbaccia e dall’incuria nonostante ci trovassimo già alle porte dell’estate. Qualche giorno dopo Federico Giommi, presidente della società di Marina Group, sulle nostre colonne, aveva rassicurato che le operazioni del taglio dell’erba erano state programmate prima che Scarponi uscisse sulla stampa ma rinviate a causa della pioggia. Giommi, un mese fa, aveva poi garantito che comunque “entro la fine di maggio e gli inizi di giugno, la ditta sarebbe intervenuta”. Oggi, seppur con diversi giorni di ritardo, la pulizia dell’area è finalmente iniziata.