Proroga accordata, riscaldamenti accesi fino al 23 aprile

15 Aprile 2019 // di // Comments

Fano (PU) – Le temperature non accennano ad aumentare e così il Comune di Fano ha accolto l’invito di diversi cittadini e con apposita ordinanza, autorizza i proprietari di impianti di riscaldamento a tenere in funzioni gli stessi fino al 23 aprile. Gli impianti potranno essere accesi per un massimo di sei ora frazionabili in due o più sezioni di tempo nell’arco di una giornata rispettando comunque l’obbligo previsto per legge di non superare i 20 gradi centigradi. “Tale provvedimento – si legge nell’ordinanza – si è reso necessario  per via dell’abbassamento delle temperature previsto per i prossimi giorni”.