violenza-sulle-donne-in-casa-propria (foto tratta da www.pourfemme.it)

Quattordicenne stuprata a Rosciano, arrestato un magrebino

11 luglio 2017 // di // Commenti disabilitati su Quattordicenne stuprata a Rosciano, arrestato un magrebino

Fano (PU) – E’ stata fermata alla stazione, portata di forza in un casolare di Rosciano e stuprata. Un episodio gravissimo quello che è successo ieri notte a Fano, soprattutto se si pensa che la vittima in questione è una 14enne. Carnefice, un magrebino che ha notato la giovane alla stazione ferroviaria fanese e dopo averla trasportata di forza in un casolare di Rosciano, ha compiuto su di lei atti sessuali. La 14enne è poi riuscita a divincolarsi e ad allontanarsi dall’uomo gettandosi da una finestra facendo un volo di 4 metri. Nonostante le ferite per la caduta, la giovane è riuscita a raggiungere via Roma dove è stata notata da un passante che l’ha soccorsa e ha immediatamente chiamato la polizia. Gli agenti del commissariato di Fano, in pochi minuti hanno rintracciato l’uomo e l’hanno arrestato. Il magrebino adesso dovrà rispondere di sequestro di persona e di violenza sessuale su minore. Non si conoscono ancora i dettagli della vicenda.