Rapa: un nuovo Piano Straordinario per un forte rilancio turistico

14 novembre 2017 // di // Comments

Ancona –  Esprimo grande soddisfazione per l’ approvazione di  uno strumento importantissimo quale il Piano Straordinario per il turismo” . Esordisce così Boris Rapa, consigliere regionale del gruppo Uniti per le Marche, dopo l’assemblea consiliare di questa mattina che lo ha visto relatore di maggioranza della presentazione di un importante atto amministrativo, finalizzato al rilancio economico e turistico di tutto il territorio regionale, anche in relazione ai recenti tragici fatti del terremoto che ha così duramente colpito la nostra Regione.  Per Rapa infatti “ il documento mette in evidenza una nuova filosofia, con una visione pluricentrica e con dinamiche economiche fortemente interconesse che interagiscono fra loro; un piano condiviso anche con le associazioni di categoria “. Al centro del piano troviamo il nuovo portale interattivo #destinazionemarche, il quale si caratterizza subito per un prfondo livello di integrazione tra turismo e filiere economiche che interagiscono su più piani. ” Questa deve essere la chiave determinante per un deciso rilancio turistico della nostra Regione” – prosegue Rapa. Tante le azioni strategiche messe in atto: la creazione di un cruscotto di controllo per la gestione dei processi, l’utilizzo strutturale dei big open data, la consulta regionale, la piattaforma partecipativa “Le Marche Vorrei” ed il Forum Turismo Marche. “Un piano ambizioso, organico e ben strutturato” – conclude Rapa- ” per il quale intendo ringraziare la giunta e l’assessore al turismo Moreno Pieroni per l’eccellente lavoro”.  Il piano richiederà un’ investimento finanziario complessivo di 35 mln di Euro, necessari a prioettare verso il futuro il territorio marchigiano e tutte le sue ricchezze.

Da Boris Rapa – gruppo Uniti per le Marche