Lavori di asfaltatura a Fano

Riprendono le asfaltature

4 Maggio 2015 // di // Comments

Fano (PU) – Domani ripartono le asfaltature. Il piano predisposto dalla giunta Seri prevede un investimento di circa 266mila euro. Le strade che verranno coinvolte sono quelle limitrofe al centro storico. Nello specifico si tratta di viale Buozzi, viale Gramsci, alcuni tratti della Flaminia che presentano danneggiamenti importanti e via Nazario Sauro. Poi si andrà nelle zone periferiche con viale Tomba, strada Galassa, via Patuccia, strada Giardino, la strada che va Carrara alta fino a Ferretto.

I lavori saranno svolti durante il giorno, evitando di concentrare gli interventi durante le ore di punta del traffico. L’assessorato ai Lavori Pubblici, d’intesa con la ditta esecutrice “cercherà – dicono dal Comune – di garantire lungo i due viali Gramsci e Buozzi, il doppio senso di marcia dei veicoli in modo da limitare il più possibile il formarsi di lunghe code e di intralci alla circolazione”.

Non è stato possibile operare durante la notte “perché – spiega il sindaco Massimo Seri – le temperature non sono idonee per far sì che la bitumatura tenga. Se avessimo voluto predisporre tutto durante la nottata avremmo dovuto attendere alcuni mesi e non ce lo potevamo permettere”. Aguzzi aveva attaccato la giunta guidata da Massimo Seri dicendo che questo intervento di asfaltature era quello appaltato dal suo esecutivo ad ottobre 2013 per la cifra di un milione di euro.

“I lavori del piano Aguzzi sono stati consegnati ad aprile e sono in via di predisposizione – dice l’assessore Marco Paolini – perchè abbiamo dovuto svolgere delle analisi per la gestione delle acque per capire l’efficacia del drenaggio. A breve si procederà con la bitumatura”. Questo secondo intervento riguarderà le zone più periferiche.