Scolmatori, Aset tranquillizza tutti: “La tubazione è tornata al suo posto”

25 Giugno 2018 // di // Comments

Fano (PU) – Lo scolmatore in Via Ruggeri sollevatosi venerdì a causa del maltempo è tornato al suo posto. Lo comunica Aset Spa facendo sapere che la ditta costruttrice ha effettuato il lavoro di riparazione nella mattinata odierna, utilizzando il moto-pontone arrivato a Fano già nella giornata di ieri. L’incidente si era verificato durante un test preliminare in condizioni di maltempo, per verificare la funzionalità dell’opera che deve ancora essere collaudata e consegnata ad Aset spa. “La prova effettuata nei giorni scorsi – spiega il presidente di Aset Spa, Paolo Reginelli – ha comunque evidenziato il perfetto funzionamento delle pompe e le verifiche preliminari al collaudo proseguiranno nei prossimi giorni”.

La tubazione in questione, del tratto più vicino alla spiaggia, è stata posizionata sul fondale ricorrendo a ulteriore zavorra. Tutto sotto controllo dunque anche se non la pensa alla stessa maniera Stefano Pollegioni: “Al tempo del ritrovamento della bomba – scrive il coordinatore di Fratelli d’Italia – chiedemmo un parere del tutto privato per avere maggiori informazioni riguardo i lavori che Aset stava svolgendo agli scolmatori e già a suo tempo espressi dei dubbi in merito sulla bontà dell’opera, dubbi che alla prima mareggiata sono diventati certezze. Credo sia ora che i cittadini aprano gli occhi. Ben vengano le sagre cittadine e quant’altro ma forse è ora di iniziare a far vedere che questa amministrazione sappia occuparsi anche della cose di cui la città ha veramente bisogno”.